Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

La storia della Citroën Visa

Posted by Dr. Pianale su 17 aprile 2009

La storia della Citroën Visa

(articolo di spunto in spagnolo, tradotto, corretto e integrato da me: http://www.forocoches.com/foro/showthread.php?t=795480 )

La Citroen Visa fece la sua apparizione pubblica al Salone di Parigi del 1978, per sostituire la Citroën Ami 8. Il progetto ebbe il suo inizio nei primi anni ’70, con il nome di "Y2".

L’idea iniziale dei progettisti francesi fu quella di utilizzare la piattaforma della Fiat 127, ma la collaborazione fra Fiat e Citroen non andò a buon fine e così fu completamente cambiato il prototipo e ribattezzato "Progetto VD" (dal francese "Voiture Diminuée”). Questo fu l’obiettivo: una utilitaria multifunzionale, facile da usare e mantenere, robusta e moderna. Citroen all’epoca era ancora indipendente (non era stata acquisita da Peugeot), ma nel 1974, approfittando del suo nuovo rapporto di "sudditanza" con la Peugeot il progetto fu ridefinito ancora, questa volta utilizzando la piattaforma della Peugeot 104, per utilizzare il motore e la trasmissione della piccola Peugeot.
Così, dopo infinite vicissitudini, si creò la prima auto in comune tra i due maggiori produttori francesi (in particolare per l’allestimento interno e la concezione della linea esterna) specificamente Citroën, usufruendo di una piattaforma e meccanica Peugeot che negli anni si dimostrò robusta ed efficiente. Fu tanto avanzato e funzionale questo progetto che alla fine ne nacquero 3 autovetture la LN (LNA), la Visa e Axel (nome dato alla Visa costruita su licenza in Romania dalla Oltcit).
La Citroën Visa è praticamente gemella della Peugeot 104, la sua meccanica e la forma delle sospensioni, McPherson, erano gli stessi.
Mentre la LNA è stata presentata nel 1976 (due anni prima che la Visa) e la sua accoglienza non è stata molto buona, ci furono critiche alla macchina. Le lamentele hanno riguardato le dimensioni, giudicate troppo piccole, ma soprattutto per la mancata caratterizzazione della LNA. Era troppo simile alla Peugeot 104 e la 104 era molto più popolare e l’esistenza stessa della LNA non aveva molto senso con una “rivale in casa”.
Così, nel 1978, quando apparve la Visa all’Auto Salone di Parigi, fu accolta molto bene, era una macchina diversa, con linee moderne e non dava l’impressione di essere un clone Citroen di una Peugeot come la LNA. In un primo momento fu dotata di uno motore di 652cc che proveniva dalla 2CV, con raffreddamento ad aria (blocco motore in lega leggera, di due cilindri, di diametro x corsa 77 x 70, e una potenza di 34,5 cv a 5500 giri / min., cambio ha quattro velocità). Poi arrivarono le versioni speciali e la Visa Club, e fu subito ampliata la gamma motori con il 1.124cc quattro cilindri raffreddato ad acqua di origine Peugeot (Citroën , per anni, è stato uno dei maggiori produttori europei specializzati in aria di raffreddamento del motore), che vennero chiamate versioni Super .

Citroën Visa Carte Noire (1979)
Motore: R4 1124cc
Alimentazione: 1 carburatore
Potenza: 57cv @ 6250rpm
Peso: 800kg
0-100km / h: 13,4 sec
0-400metri: 18,9 sec
Velocità massima: 148 km / h



Nel 1980 la versione Super si divide e nascono la Super E (1.100 cc) e Super X (64CV e 1.219cc) il che la rende la top model della gamma.


Visa Super X (1981-1983)
Motore: R4 1219cc 8v
Alimentazione: 1 carburatore
Potenza: 64cv @ 6000rpm
Peso: 815kg
0-100km / h: 13,4 sec
0-400metri: 18,9 sec
Velocità massima: 157 km / h


Per promuovere la qualità della Visa, Citroen assegna nel 1981 a Guy Verrier il compito di creare un trofeo chiamato "Trophée Total Visa International”. La Visa Super X fu disegnata per il Trofeo, ed è stata messa in produzione nel 1982 come gruppo B (modelli con più di 1300cc), e costruita in circa 200 esemplari. Il motore della Super X fu aggiornato a 1299cc e dotato di due carburatori, a seconda del grado di preparazione si passava da 100cv al più potente 150cv.

Citroen Visa Trophy (1982-1983)
Motore: R4 1299cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo
Potenza: 100cv @ 6000rpm
Peso: 695kg
0-100km / h: <9,5 sec
0-400metri: <14seg
Velocità massima: 170 km / h


Nel 1981, è il suo primo restyling, si chiama Visa II, un nuovo frontale e proiettori che la rendono esteticamente migliorata. nasce la Visa GT, la più popolare di tutte le versioni sportive che si succederanno negli anni, in sostituzione della Super X, come modello di punta. Subito dopo nasce la Visa 14 TRS, variazione “cittadina” e elegantemente confortevole della Visa GT. Durante l’anno 1983, Visa riceve il motore di 954cc e quattro cilindri della Peugeot 104, un motore che non fece tante vendite vendite al momento, ma che oggi è riconosciuta come uno dei migliori motori del suo tempo, robusto e altamente efficiente.


Citroen Visa GT (1983-1987)
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori
Potenza: 80cv @ 5800rpm
Peso: 812kg
0-100km / h: 10,9 sec
0-1000metri: 33,1 sec
Velocità massima: 168 km / h



Ispirato dal successo del Trophée Visa Rally, Citroen decise di produrre una versione stradale, ma sempre ispirata ai rally. La prima serie di Visa Chrono è stata prodotta nel 1982 e venduta solo in Francia. Era spinta di un motore 1,4 litri con 93cv di potenza, sospensioni sportive, sedili sportivi, spoiler e colori che ricordano il modello da rally. Nel 1983 la seconda serie fu esportata in diversi paesi.

Citroen Visa Chrono (1982-1983)
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo
Potenza: 93cv @ 5800rpm
Peso: 812kg
0-100km / h: 10,2 sec
0-400metri: 17,2 sec
0-1000metri: 32,2 sec
Velocità massima: 175 km / h


Al mercato olandese vennero destinate 400 Citroën Visa Chrono (il modello per l’esportazione aveva 80cv invece dei 93cv francesi), ma poiché rimasero in gran parte invendute, l’importatore locale decise di convertire 330 di loro in una serie speciale chiamata Visa GT 330 Spirit, abbassandone il prezzo

Citroen Visa Spirit GT 330 (1983)
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo
Potenza: 80cv @ 5800rpm
Peso: 805kg
0-100km / h: 10,9 sec
0-400metros: 17,3 sec
Velocità massima: 170 km / h


Negli anni 1982 e 1983, Citroen ha contattato diversi preparatori per costruire un prototipo per la Visa Rally. I modelli risultanti, chiamati "M", "S", "O", "R5", "D" e "K" erano diversi in base al tipo di motore usato. La "M" fu la base della futura "1000 Pistes", e la "D" e "K" sono tutt’oggi conservate nelle mani di Citroen.

Citroen Visa K (1982-83)


Allo stesso tempo, Citroën ha costruito tre prototipi di Visa Bimotore. Il primo di questi due motori, derivati da quelli montati sulla Chrono con 100cv, si trovava sull’asse anteriore, mentre il secondo motore, con 180cv si trovava sul posteriore. Il secondo modello è stato costruito con motori derivati dalla Trophy, e la terza con due motori di 1434 cc.

Citroen Visa Bimotore (1983)


C’è stata anche una versione diesel, lanciata nel 1984 con un motore da 1769cc del Gruppo PSA, che costrinse ad alcune modifiche nel vano motore che poi furono estese a tutta la produzione. Inoltre, quell’anno è stata commercializzata un numero limitato di unità conosciute come Visa GT 2000 Tonic, che si è basata su un modello con l’esterno della macchina come la Visa Visa Chrono ma la meccanica della GT.

Citroen Visa GT Tonic (1984)
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori
Potenza: 80cv @ 5800rpm
Peso: 815kg
0-100km / h: 10,9 sec 
0-400metros: 17,2 sec
0-1000metros: 33,1 sec
Velocità massima: 168 km / h



Il modello a trazione integrale "1000 Pistes" fu voluto per commemorare i successi del "Trophée Visa International”. Citroen la lanciò alla fine del 1983 come gruppo B, e con solo 200 unità costruite.  Basata sulla Visa GT, si differenzia in 4 carburatori che utilizza al posto della GT che ne aveva solo 2 e per la trazione 4×4.

Citroen Visa 1000 Pistes (1984-1985) versione stradale
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo
Potenza: 112cv @ 6800rpm
Peso: 850kg
0-100km / h: <9,4 sec
0-400metros: <14seg
Velocità massima: 170 km / h



Citroen Visa 1000 Pistes EVO (1984-1985) Versione da gara
Motore: R4 1360cc 8v
Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo
Potenza: 145cv @ 7300rpm
Peso: 770kg 
Riduttore al cambio: 16×47
Differenziale autobloccante: 40%
 


Visa Lotus, un prototipo con motore centrale, che utilizzava il motore della Lotus Esprit Turbo, sovralimentato da un turbocompressore Garret.

Citroen Visa Lotus (1985)
Motore: R4 2174cc 16v
Alimentazione: 2 carburatori + Turbo Garret Feed
Potenza: 210cv @ 6500rpm
Peso: 1020kg



Un anno più tardi, nel 1985, nasce la Visa GTI, 1,6 litri e 105 cv, malgrado le sue prestazioni non ebbe lo stesso successo di sua sorella (meccanicamente parlando), la leggendaria 205 GTI di 1,6 litri. Successivamente PSA decise di dotarla di maggiore potenza, e l’anno successivo fu portata a 115CV.

Citroen Visa GTI (1985-1986)
Motore: R4 1580cc 8v
Alimentazione: iniezione Multipoint
Potenza: 105cv @ 6250rpm
Peso: 850kg
0-100km / h: 9,1 sec
0-400metri 16,5 sec
0-1000metri: 31,7 sec
Velocità massima: 188 km / h



Citroen Visa GTI 115ch (1987-1989)
Motore: R4 1580cc 8v
Alimentazione: iniezione Multipoint
Potenza: 115cv @ 6300rpm
Peso: 870kg
0-100km / h: 8,8 sec 
Velocità massima: 192 km / h


La Citroën Visa è stata prodotta dal 1978 al 1988, ma dopo un ottimo avvio fu fortemente limitata nella sua crescita e affermazione sui mercati dalla sua sorella-rivale Peugeot 205 (1982), soprattutto per quanto riguarda i suoi sviluppo sportivi PSA decise che il modello di punta, da sviluppare e sostenere nelle competizioni avrebbe dovuto essere la 205 e non la Citroen. La produzione totale è stata 1.254.390 veicoli, e fu sostituito dalla Citroën AX nel 1986.
Tuttavia, la Citroën Visa è sopravvissuta quasi fino ad oggi, seppure in un altra forma. Il popolare e robusto Citroën C15, nato nel 1984, fu costruito fino al 2005 in un totale di non meno di 1.181.471 unità. Il C15 ha dimostrato quanto fosse efficiente e versatile la piattaforma della Citroën Visa originale, sono poche le auto in commercio e nella storia che possono vantare 27 anni di produzione quasi inalterata nelle linee guida e nell’abitacolo.

Video Commerciali

Lancio Citroën VISA
 
 
 
Pubblicità Citroen Visa GTI (versione originale francese)

 

Pubblicità Visa GT

Citroen Visa II Special e Club – Uso e Manutenzione (1981)

Citroen Visa II 000a

Citroen-Visa-II-000b_thumb16Citroen-Visa-II-001---Copia_thumb1

Citroen-Visa-II-002_thumb20Citroen-Visa-II-003_thumb1

Citroen-Visa-II-004_thumbCitroen-Visa-II-005_thumb

Citroen-Visa-II-006_thumbCitroen-Visa-II-007_thumb

Citroen-Visa-II-008_thumbCitroen-Visa-II-009_thumb

Citroen-Visa-II-010_thumbCitroen-Visa-II-011_thumb

Citroen-Visa-II-012_thumbCitroen-Visa-II-013_thumb

Citroen-Visa-II-014_thumbCitroen-Visa-II-015_thumb

Citroen-Visa-II-016_thumbCitroen-Visa-II-017_thumb

Citroen-Visa-II-018_thumbCitroen-Visa-II-019_thumb

Citroen-Visa-II-020_thumbCitroen-Visa-II-021_thumb

Citroen-Visa-II-022_thumbCitroen-Visa-II-023_thumb

Citroen-Visa-II-024_thumbCitroen-Visa-II-025_thumb

Citroen-Visa-II-026_thumbCitroen-Visa-II-027_thumb

Citroen-Visa-II-028_thumbCitroen-Visa-II-029_thumb

Citroen-Visa-II-030_thumbCitroen-Visa-II-031_thumb

Citroen-Visa-II-032_thumbCitroen-Visa-II-033_thumb

Citroen-Visa-II-034_thumbCitroen-Visa-II-035_thumb

Citroen-Visa-II-036_thumbCitroen-Visa-II-037_thumb

Citroen Visa II 038Citroen Visa II 039Citroen Visa II 040Citroen-Visa-II-041_thumb

Citroen-Visa-II-042_thumbCitroen-Visa-II-043_thumb

Citroen-Visa-II-044_thumbCitroen-Visa-II-045_thumb

Citroen-Visa-II-046_thumbCitroen-Visa-II-047_thumb

Citroen-Visa-II-048_thumbCitroen-Visa-II-049_thumb

Citroen-Visa-II-050_thumbCitroen-Visa-II-051_thumb

Citroen-Visa-II-052_thumbCitroen-Visa-II-053_thumb

Citroen Visa II 054

3 Risposte to “La storia della Citroën Visa”

  1. UMBERTO said

    ciao, complimenti per il lavoro, molto completo ed esaustivo.Tuttavia devo segnalarti un errore sulla cilindrata del motore turbodiesel della visa, infatti tale motore non è mai stato prodotto per la visa in verdione 1900 cc ma bensì in versione 1700 cc.. (visa D 17re, 17e, d 17 business… ecc…) ed in pratica era lo stesso ed identico motore della bx d aspirata!Spero di averti fatto cosa gradita nel segnalarti tale stao dei fatti.Ciao ed a presto!

    Mi piace

  2. UMBERTO said

    1769 cc

    Mi piace

  3. Cristiano said

    Ho corretto, grazie!!!!ma anche tu avevi una Visa?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: