Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

Archive for the ‘2008 Mille e una Notte’ Category

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa (Dubai, Oman, Emirati Arabi, Bahrein)

Crociera 2008 – "Mille e una Notte" con Costa Europa – Itinerario

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(le mie Crociere)

Mille e Una Notte

 

(Dubai, Oman, Emirati Arabi, Bahrein)

 
mille e una notte
 
(Costa Europa – 2008)
 
 
Giorno
Itinerario
Arrivo
Partenza
Escursione
Giorno 1
3 feb 2008
Giorno 2
4 feb 2008
13.00
Giorno 3
5 feb 2008
9.00
19.00
Giorno 4
6 feb 2008
7.00
16.00
Giorno 5
7 feb 2008
9.00
18.00
Giorno 6
8 feb 2008
9.00
18.00
Giorno 7
9 feb 2008
13.00
Giorno 8
10 feb 2008

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Dubai (1 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

Malpensa>Abu Dhabi>Dubai – Domenica 3 febbraio

E’ semplicissimo commentare questa Crociera… “la volevo fare” … punto

In realtà era da un po’ che se ne parlava della possibilità di questo nuovo itinerario nel Golfo Persico

.. ma Costa ha concretizzato il tutto solo a partire dal 2007 (con il nome di “Mille e una Notte”)… quando avevo già in mente di fare la Terra del Fuoco.

Quindi sono slittato al 2008 e nel contempo ho scelto la Costa Europa per dargli una seconda chance dopo una parziale delusione durante il Tè nel Deserto che ho fatto con lei nel 2006.

Le premesse per una buona crociera c’erano tutte… ma alla fine tutto si è rivelato ben meglio del previsto (e questo è stato doppiamente un bene perché avevo pressato i miei genitori di venire con noi).

1) Itinerario veramente ottimo con alcune escursioni veramente oltre la media (per me secondo solo alla Terra del Fuoco)

2) La Costa Europa, pur evidenziando le sue pecche croniche dovute all’età (i bagni vecchi e gli ascensori spesso rotti) si è dimostrata una Vecchia Signora di un eleganza discreta di ben altro livello rispetto ai più recenti centri commerciali galleggianti

3) Passeggeri a bordo di variegata nazionalità (quindi non c’erano “gruppi etnici” preponderanti su altri), di età media, ma decisamente educati

4) Cibo e servizio adeguato alle ispettative

5) Tempo ottimo e soleggiato, fresco per i parametri locali (temperature fra i 20 e i 25 gradi), ma ottimo per le escursioni (alcune nel deserto)

Il paradiso?.. .si…ci si è avvicinata molto questa crociera 

E pensare che non tutto sembrava filare per il meglio, nelle due settimane precedenti una ondata di gelo (ovvio, riferito alle temperature locali) senza precedenti aveva colpito la zona.

Dubai aveva fatto registrare una temperatura di 12° che non succedeva da 50 anni…. qualche giorno prima della partenza era nevicato in Israele e Siria, Bagdad era sotto la neve e il Cairo aveva temperature minime di 0°

Ed era pure saltata, causa maltempo e tempesta, la tappa in Bahrein della crociera precedente la mia…

Consci di questo siamo partiti da Malpensa in una fredda mattina dove la pioggia ogni tanto si mischiava a neve….

Ecco il nostro aereo Etihad (ottimo volo e ottima compagnia!)

Saliamo a bordo, tutto sembra nuovo, pulito e ordinato (niente a che vedere con l’Alitalia che avevo preso l’anno precedente per andare a Buenos Aires)

le successive foto sono scannerizzazioni di diapositive fatte da mia madre con un apparecchio reflex (che quindi si può usare anche in volo non avendo componenti elettroniche)

In volo sul mediterraneo orientale

 

E qui una visione straordinaria…. la costa del Libano INNEVATA… il bianco che si vede nel deserto è tutta neve

Ancora neve

immagini del deserto innevato

Tramonto

 

Arriviamo all’aeroporto di Abu Dhabi intorno alle 22 locali

In un ora e mezza di autostrada siamo a Dubai…ecco l’Europa!!

la nuova stazione marittima crocieristica di Dubai

Il tempo di salire a bordo e sono subito a fare foto

Sotto di me il Terminal Crociere (a forma di nave) e dietro lo skyline dei grattacieli di Dubai

 

La piscina di poppa dell’Europa

 

In questa foto, fatta in modo particolare con il flash, si nota il tempo nuvoloso

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Dubai (2 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) – Lunedi 4 febbraio

Mattinata libera a Dubai , seconda città degli Emirati Arabi Uniti e capitale economica della regione

Noi e i miei genitori avevamo prenotato più di un mese prima della partenza, tramite il sito dell’Hotel, una colazione al Burj El Arab (Torre Araba) che è uno degli hotel più lussuosi al mondo

In una fresca e nuvolosa mattinata (inusuale per il posto) scendiamo dalla nave presto (alle 8,30) e ci accorgiamo che non ci sono taxi… la maggioranza delle persone evidentemente scenderà più tardi

Ne approfitto per fare un po’ di foto all’area del Terminal Crociere

I grattacieli di Dubai in lontananza

L’ingresso del Terminal Crociere

L’Europa dietro il Terminal

Prendiamo il taxi e percorriamo la Sheikh Zayed Road che taglia in due la parte moderna della città

Grattacieli… grattacieli e grattacieli

 

Passiamo di fianco alla Burj Dubai in costruzione, proprio qualche giorno prima del nostro arrivo, avendo superato i 600 metri di altezza era diventata la costruzione più alta della terra

 

Comincia a vedersi il Burj el Arab (in italiano molti lo chiamano La Vela)

 

Da qui in poi si entra solo su invito o prenotazione

 

Macchine dei clienti

La fontana esterna all’ingresso

Entrati…. la hall di ingresso e le scale per il primo piano

 

Saliti al primo piano si può vedere la particolarissima struttura architettonica interna

 

L’area in cui faremo colazione

 

I bagni femminili

 

E i bagni maschili

 

La riproduzione dell’Hotel in puro cristallo di Swarovski

La vista esterna verso il mare

 

L’atrio delle ascensori

 

Salgo all’ultimo piano…al ristorante panoramico e sotto di me Dubai!

 

Una delle Palm Island in costruzione (sono 3 in tutto) 

Un altra Palm Island (The World) in costruzione

L’interno del ristorante panoramico

 

Vista sui grattacieli di Dubai e la Burj Dubai 

 

Usciamo e prendiamo il taxi per tornare in nave

L’ingresso

 

Finalmente, con un po’ di sole, la Burj el Arab appare in tutto il suo splendore!

 

Ripercorriamo la Sheikh Zayed Road

La Burj Dubai

E questa volta ripassiamo i grattacieli che sfiorano il cielo azzurro

 

Di nuovo al Terminal Crociere, la mattinata si è conclusa

l’interno

I modelli della Costa Romantica e della Aida Diva.. le prime due navi da crociera che hanno aperto la rotta a Dubai

 

L’Europa ci aspetta..sta per partire

lo skyline di Dubai mentre lasciamo la banchina

 

la sera il benvenuto del Comandante Bellomo

 

la nostra camera

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 4 Comments »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Muscat (3 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

MUSCAT (Oman) – Martedi 5 febbraio (Prima Parte)

Tappa a Muscat , la bellissima capitale del Sultanato dell’Oman, che ci accoglierà in modo più caratteristico e tradizionale dei grattacieli di Dubai.

Scegliamo l’escursione Costa che sarà una delle più belle dell’intero viaggio.


MUSCAT, LA MISTICA

Partenza dal porto di Mina Qaboos in direzione della Grande Moschea. In seguito ci dirigeremo verso il litorale per visitare il suq di Mutrah, un’alternanza di antico e moderno nel mezzo di una magnifica loggia dei mercanti, del XVIII secolo, dove avremo modo di dedicarci allo shopping dopodiché ci dirigeremo al museo di Bait al-Zubair, costruito a scopo abitativo nel 1941 e destinato a museo del patrimonio culturale omanita nel 1998. L’escursione prosegue con una visita esterna alla vecchia città di Muscat e, al forte Mirani, completato nel 1587. Vedremo anche gli esterni del forte Jalali, completamente ristrutturato e adibito anch’esso a museo del patrimonio culturale omanita, riservato ai capi di stato e ai membri di famiglie reali. È poi prevista una sosta al Palazzo Al-Alam (visita solo all’esterno).


Non esiste (ancora) porto turistico, quindi le navi attraccano nel porto commerciale

Scesi dalla nave attraversiamo la pulitissima e ordinatissima Muscat

 

Si incomincia a vedere la moschea costruita dal Sultano Qaboos

 

Scendiamo dal pulmann

 

Il controllo dell’abbigliamento femminile è particolarmente severo, tutto deve essere coperto e nessuna parte di pelle del corpo o dei capelli deve essere visibile, ma alla fine tutte le donne del gruppo riusciranno ad entrare

La moschea, fatta costruire dal Sultano, è recente ma molto bella, ricca e ordinatissima

 

Entriamo nella Moschea, il lampadario arriva dall’Austria ed è di cristallo Swarovski, i marmi sono italiani e il tappeto arriva dall’Iran

 

La nostra guida locale prende una copia le Corano a disposizione dei fedeli e ce la fa vedere

Le pareti della Moschea sono piene di nicchie con le copie del Corano

La firma sul tappeto Iraniano

 

Usciamo dalla Moschea

Lo Stadio di Muscat

Alcune delle costruzioni e dei fortini che si vedono in giro per la città sono di origine Portoghese e risalgono al tempo coloniale

Il lungomare di Muscat, sullo sfondo si vede l’Europa

Il fortino "portoghese"

 

I caratteristici dow

 

Entriamo nel suq di Mutrah

 

Dopo la visita al suq riprendiamo il pullman lungo la strada costiera…

 

Entriamo nel museo Bait al-Zubair dove vengono esposti diversi ambienti e attrezzi di uso tradizionale Omanita (ma all’interno non si possono fare foto)

 

L’interno di una capanna tradizionale

 

Usciamo dal museo

 

e andiamo verso il palazzo Palazzo Al-Alam, residenza del Sultano.

La visita è solo esterna perché oltre ad essere il palazzo del Sultano è anche zona militare

    

Uno dei vecchi fortini portoghesi

 

Il Sultano Qaboos sta facendo costruire un dow da donare al Re di Giordania, suo grande amico

 

(fine prima parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 2 Comments »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Muscat (4 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

MUSCAT (Oman) – Martedi 5 febbraio (Seconda Parte)

Anche vista dalla nave Muscat è bellissima, e l’immagine della città illuminata al tramonto, mentre salpiamo è uno dei momenti più belli della crociera

Finita la bellissima escursione fatta al mattino torniamo in nave

Il panorama dalla nave di Muscat e della costa è veramente molto particolare

 

Nel pomeriggio i miei genitori scendono liberamente a terra (e queste sono foto fatte da loro)

 

La sera…

Tramonto su Muscat

E tramonto sull’Europa

 

La piscina coperta

Partiti

 

Il pilota scende

 

La sera festa araba

 

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (5 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

 

La nave attracca a Fujairah il più piccolo degli Emirati Arabi Uniti, approfittando che si tratta di una zona montuosa di particolare bellezza naturalistica io e mio padre decidiamo di fare l’escursione nel deserto a bordo dei fuoristrada (stancante ma bellissima nella seconda parte di cui ho anche un video), mentre mia moglie, mia madre e mio figlio si fermano per l’escursione cittadina.


ESCURSIONE IN FUORISTRADA NEL DESERTO E SAFARI LUNGO IL WADI

Questa emozionante escursione in jeep ci consentirà di scoprire il deserto e i wadi degli Emirati Arabi Uniti. Lungo il percorso che si snoda sui monti Masafi, attraverseremo diversi paesaggi desertici e wadi per raggiungere l’oasi di Wadi Shawkah. Dopo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep, ci addentreremo nel deserto inerpicandoci sulle alte dune. Proseguiremo in questa zona desertica e montuosa, attraversando un aspro paesaggio roccioso con sfavillanti dune rossastre, per poi arrivare a Fossil Rock, un monolito cosparso di fossili risalenti a 80 milioni di anni fa. La tappa successiva sarà Camel Rock, una roccia la cui curiosa forma ricorda la testa di un cammello che spunta dalla sabbia. Infine è previsto un picnic sulle dune.


 

Scendiamo a terra, le grosse Toyota Land Cruiser V8 ci aspettano

Usciamo dal porto e attraversiamo la cittadina di Fujairah, nulla a che vedere con la ricchezza degli altri emirati, ma ovunque ordine e pulizia.

 

Toh!!.. un gruppo di ciclisti!

Usciamo dalla città e subito siamo nel nulla delle montagne brulle e sassose

 

Una piccola oasi

Da questo punto in poi lasciamo la strada asfaltata e percorriamo un polverosissimo tracciato usato da moltissimi mezzi da lavoro per la costruzione di un nuovo acquedotto

   

Una postazione militare posta su un altopiano

 

Allevamento di dromedari

 

Arriviamo nell’oasi di Wadi Shawkah… non c’è veramente nulla…se non 4 animali da cortile e un palmeto veramente mal messo.

Serpeggia un certo malumore fra chi partecipa all’escursione…. non sappiamo ancora che il meglio verrà poi

 

Riprendiamo la marcia

 

Una montagna di gesso..

 

Abbandoniamo il deserto roccioso e montagnoso…e entriamo in una pianura

 

Adesso sì che è "deserto" nel senso classico del termine… sabbia!

Anche in mezzo al nulla le autostrade sono curate e ben tenute

 

Lungo la strada un gruppo di dromedari liberi ci costringe a una sosta fino a che non hanno attraversato

 

Incontri a bordo strada….

 

Entriamo in un ampio parcheggio, da qui in poi esiste anche un video della corsa sulle dune, nessuna foto può rendere quelle sensazioni

Gli autisti scendono per sgonfiare le gomme prima di affrontare il percorso sulla sabbia

 

Al di là del nostro gruppo…il nulla

 

Qualche autista si è divertito  🙂

 

(Fine Prima Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (6 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Seconda Parte)

Continua l’escursione in fuoristrada nel deserto alle spalle Fujairah

Adesso si fa sul serio e i land Cruiser cominciano a correre sulle dune (video)

 

si parte!!!!

 

Ci fermiamo in prossimità di Camel Rock

 

Il gruppo dei fuoristrada

 

Riprendiamo la marcia sulle dune

 

(fine Seconda Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (7 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Terza Parte)

Facciamo pausa in un luogo incantevole e poi torniamo verso Fujairah  per il rientro in nave

La sosta per il pranzo

 

Finito il pranzo al sacco, mi perdo nel nulla per fare un po’ di foto

 

Ma guarda un po’ chi spunta, libero, dietro una duna…  🙂

 

Il vento modella le creste delle dune

 

In fondo in fondo… la civiltà

 

La solitudine

 

Riprendiamo la marcia per tornare indietro

   

Asfalto!!

Un area di servizio con un *grande* senso nazionale

L’autostrada è perfetta

E la velocità controllata

 

Le stesse montagne rocciose che avevamo attraversato al mattino avvolti in una nuvola di polvere 

 

la fila dei nostri fuoristrada

 

Un paese tutto bianco e tagliato nella roccia

 

Un altro

 

laggiù il mare

 

Siamo a Fujairah

 

La spiaggia con gli ombrelloni per le auto

Arrivati!

mentre saliamo un’anziana turista viene sbarcata e caricata sull’ambulanza

(Fine Terza Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (8 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Quarta Parte)

Mentre io e mio padre facevamo l’escursione in fuoristrada (vedi parti precedenti), mia moglie faceva (e fotografava) l’escursione più specificatamente dedicata a Fujairah

Nel pomeriggio, dopo la partenza, Conferenza di Bordo (video)

 


FUJAIRAH E LE SUE TRADIZIONI

Durante il tragitto alla volta di Fujairah e Khor Fakkan, entrambe situate nel golfo dell’Oman, si rimarrà sbalorditi davanti a magnifiche spiagge incontaminate e alle aspre montagne che caratterizzano la zona. E poi sarà possibile ammirare il museo di Fujairah, l’oasi di Bithna, la città di Masafi


 

 

Il Museo

 

Il mercato bovino e i combattimenti dei tori (non previsti dall’escursione, ma fatti lo stesso)

 

Si risale in nave

Usciamo dal porto di Fujairah

 

Nel pomeriggio, dopo la partenza, Conferenza di Bordo (video)

 

 

I TIM Costa Europa

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Abu Dhabi (9 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Giovedì 7 febbraio (Prima Parte)

Oggi bellissima giornata ad Abu Dhabi , l’ordinatissima e perfetta capitale degli Emirati Arabi Uniti

Il mattino scegliamo l’ottima Escursione, mentre il pomeriggio lo trascorriamo al bellissimo e grandissimo centro commerciale Marina Mall


ESCURSIONE A ABU DHABI

Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, è situata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago. Fondata nel 1761, deve il suo nome (scelto da uno sceicco della tribù dei Bani Yas) a una razza di gazzelle. Questa escursione è l’ideale per conoscere la città. Dopo aver lasciato il molo, la prima sosta fotografica è prevista a piazza Ittihad ("ittihad" significa "unione"). Ci attende quindi una visita alla Fondazione Culturale di Abu Dhabi, un incantevole edificio moderno in stile islamico con colonnati bianchi ad arco, cortili ombreggiati e tranquilli giardini. Considerata il centro culturale della città, la Fondazione è adibita a biblioteca, teatro e sala convegni e ogni settimana ospita mostre d’arte. A pochi passi si trova il Qasr Al Hosn, un palazzo fortificato risalente al 1793, palazzo reale e sede del governo per 170 anni. Mentre ci spostiamo in direzione dell’Heritage Village, passeremo davanti al Palazzo Presidenziale dopo una sosta fotografica per immortalare l’eccezionale skyline dal Marina Cafè.L’Heritage Village ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio. Successivamente percorreremo la spettacolare Corniche passando davanti ai numerosi grattacieli ultramoderni in vetro, alle sfavillanti moschee bianche e agli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l’appellativo di "Manhattan del Golfo Persico". Raggiungeremo infine l’estremità della barriera frangiflutti, da dove godremo di un superbo panorama dello straordinario profilo cittadino


Dall’oblò della nave si vedono già i pulmann che ci aspettano

Scesi a terra il lungomare di Abu Dhabi

 

Piazza Ittihad (Piazza Unione)

 

Entriamo nella Fondazione Culturale di Abu Dhabi

   

Usciamo dalla fondazione e ci dirigiamo verso il Qasr Al Hosn

 

Ed ecco il  Qasr Al Hosn, il palazzo fortificato risalente al 1793, palazzo reale e sede del governo per 170 anni

 

Entriamo nel bianchissimo Qasr Al Hosn

    

Risaliamo sul pulmann e attraversiamo la città per dirigerci verso l’Heritage Village

 

Passiamo davanti all’Emirates Palace, uno dei più lussuosi alberghi al mondo (sito)

 

Sosta fotografica alla rotonda del Marina Cafè, da cui si vede tutto lo skyline di Abu Dhabi

 

Altra vista dell’Emirates Palace

 

Entriamo nel Heritage Village, museo a cielo aperto delle tradizioni locali

 

Una torre a vento, serviva per rinfrescare gli interni delle case fino a 10 gradi di differenza

 

Il Museo

 

(fine prima parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Abu Dhabi (10 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Giovedì 7 febbraio (Seconda Parte)

Conclusione dell’escursione ad Abu Dhabi della visita all’Heritage Village poi nel pomeriggio visita libera bellissimo e grandissimo centro commerciale Marina Mall

Ricostruzioni del modo tradizionale di vita locale all’Heritage Village

 

la spiaggia

La vista su Abu Dhabi

 

Scavi archeologici

la Rotonda del Centro Culturale Islamico

 

Le caratteristiche imbarcazioni locali

 

Un’altra torre a vento

Alcuni "indigeni" arrivano all’Heritage via mare

 

Riprendiamo il pullman…

…e ci dirigiamo verso il centro commerciale Marina Mall con la sua caratteristica torre panoramica

 

Ci facciamo lasciare dal pulmann all’ingresso del Marina Mall, l’escursione organizzata finisce qui

Entriamo….. e visitiamo!

 

Prendiamo il taxi per tornare alla nave

 

Tramonto su Abu Dhabi visto dall’Europa in partenza…

 

la targa della nave

 

I ponti di poppa dell’Europa

 

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Bahrein (11 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

BAHREIN (Bahrein) – Venerdì 8 febbraio (Prima Parte)

La nave fa scalo a Manama, capitale del Bahrein

Io da solo scelgo l’escursione al Circuito di F1 Sakhir e i miei genitori fanno quella "cittadina".

Il risultato, una volta a bordo, è che io mi sono divertito (perché ho seguito le mie Passioni, vedi il video) mentre Manama e i suoi dintorni sono la tappa più "sottotono" della crociera


CIRCUITO DI FORMULA 1 E BRIVIDI A BORDO DI UNA HUMMER

Quest’escursione elettrizzante inizierà con la visita del Circuito Internazionale del Bahrain, uno dei migliori del mondo nonché l’unico dell’area a ospitare un Gran Premio di Formula 1. Poi passeremo all’azione con l’Adventure Drive Arabia, un circuito off-road disseminato di ostacoli, che percorreremo a bordo di una Hummer guidata da un pilota esperto e qualificato. Dopo i brividi di una giornata all’insegna dei motori, faremo ritorno al porto passando per Manama.


Scendiamo dalla nave e attraversiamo Manama

La Grande Moschea

le prime avvisaglie pubblicitarie del Gran Premio che si correrà il 6 aprile 2008 (cioè 2 mesi dopo il mio passaggio)

la particolarissima doppia torre con le pale eoliche

Qualcosa mi dice che il circuito non sia distante..

Usciamo dalla città e attraversiamo una zona desertica

L’ingresso dell’università del Bahrein

Che sta praticamene di fronte al Circuito Sakhir

Stiamo arrivando

parcheggiamo, ma non possiamo entrare, stanno facendo dei test a porte chiuse la Ferrari e la Toyota.

Il circuito è chiuso fino a che non finiscono

la torre RUF

Il kartodromo di fianco al circuito

Alcuni "indigeni" escono dal circuito… e come mai loro hanno potuto vederle le Ferrari e le Toyota?

Dopo 20 minuti, passati a sentire le F1 che stavano girando, entriamo nel piazzale di ingresso dove c’è un caratteristico Dow locale

Cambio di programma, non si va a vedere subito il circuito fino a che le F1 sono in giro (ma chissà che segreti possono rubare un gruppo di Crocieristi…mahh!!), ma PRIMA si fa il giro con istruttore sull’Hummer (Hummer Adventure Drive Arabia)

Salgo a bordo

Attraverso le strade interne al circuito ci portiamo verso l’area attrezzata al fuoristrada

Entriamo nell’area di prova, da qui in poi più che le foto puoi fare questo video che ho girato

Hummer Adventure Drive Arabia and Bahrain International Circuit Sakhir

 

Alla fine del primo giro ci fermiamo, il circuito è ancora occupata dalla F1 e non possiamo ancora entrare

Ne approfitto per fare un po’ di foto da terra

Il tempo passa, la pista non si libera…e alla fine "vinciamo" un secondo giro sul tracciato di fuoristrada che questa volta fotografo

(fine Prima Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Bahrein (12 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

BAHREIN (Bahrein) – Venerdì 8 febbraio (Seconda Parte)

Finito il circuito in fuoristrada (video) ci dirigiamo verso il Circuito di F1 per la visita

Torniamo verso l’ingresso della pista

L’ingresso del kartodromo

Area di ingresso e sullo sfondo la Torre del Circuito

Il kartodromo

Entro nel negozio caffetteria..

Alle pareti le bacheche con i trofei

I tavolini della caffetteria sono le varie configurazioni del circuito

La corsia dei box

Entriamo nel Media Center

Non possiamo andare oltre perché la sala è ancora occupata da alcuni cronometristi Toyota e Ferrari

Ed ecco il motivo per cui non potevamo entrare nel circuito

Il video con le condizioni atmosferiche

la bacheca dei giornalisti

La Torre del Circuito…ad ogni piano corrisponde una diversa scala della gerarchia sociale. In cima e sul terrazzo c’è l’appartamento personale del Re del Bahrein….lui il GP lo vede da lì

All’ingresso l’Albo d’Oro

La pala in argento e oro con cui fu posta la prima pietra del circuito

Saliamo alla terrazza, da qui si domina tutto il circuito (video dal minuto 21:33)

Qualcuno si è divertito nel parcheggio  🙂

Qui si nota bene la pista di accelerazione che usano i dragster

Chissà chi si siede su questi divani durante il GP…

Scendiamo

Saliamo sulle tribune

usciamo dal circuito mentre passano i cavalli del Re, scortati dalla polizia

Il vento ha staccato parte del pannello di ingresso al circuito

Usciamo e…

Da una parte il circuito

Dall’altra l’università (è che sia chiaro chi comanda in Bahrein….)

Appunto….

pochi Km più in là, il confine con l’Arabia Saudita

Gli operai locali usano mezzi di trasporto decisamente più rudimentali

Di là se sei occidentale e cristiano, non puoi andare

Torniamo a Manama

Il monumento ai pescatori di perle

 2008_0208_Bahrein_1192

Di nuovo la torre "eolica"

il pass doganale

(fine Seconda Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: