Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

Posts Tagged ‘UAE’

[EMIRATI ARABI UNITI – Abu Dhabi] Viaggio Automobilistico

Posted by Dr. Pianale su 7 febbraio 2008

 
 
2008
 
Ciao a tutti

Guardare con occhi automobilistici gli Emirati Arabi Uniti sembra il paradiso

Copio/incollo qui quanto ho già scritto da un altra parte come commento a quello che si vedrà nei prossimi post specificatamente di car watching


Premesso che stanotte ho impiegato 6 ore di volo da Abu Dhabi a Malpensa e
stamattina 2 ore di auto da Malpensa a Milano (Loreto)….il che mi fa
pensare che qualcosa non torni nelle "proporzioni"…
Premesso questo, sono stato una settimana nei posti in oggetto….. e ho
fatto del CarWatching *da paura* perché gli indigeni hanno "qualche"
soldino…e gli piace spenderlo in "giocattoli" costosi.
Giusto per fare un esempio, in vetrina a BMW Dubai, non c’era il solito SUV
a nafta come da noi (che siamo dei barboni), ma una RR Phantom (bianca…
http://img143.imageshack.us/img143/1134/20080204dubai0097vp6.jpg ).. mentre
mi è parso subito chiaro che il Cayenne Turbo (bianco) lo danno alle
concubine per pisciare il cane…. e gli Emiratensi cominciano a sentirsi a
loro agio dalla Classe S 600 AMG con un pò di nero spalmato sui bordi dei
cerchi (diffuse come le Punto da noi…)…
Ci sarà tempo di scendere nel dettaglio IT di ogni singola tappa (con le mie
solite migliaia di foto)…. per ora mi limito a far vedere una foto che ho
scattato ieri mattina sul lungomare di Dubai che vale più di mille parole e
di mille post che facciamo qui sul senso della "clientela tipo" della Marca
X o della Marca Y….
http://img258.imageshack.us/img258/753/dubaifo5.jpg
Ciao
P.S. Quella "cosa" che una volta era un Cayenne era Turbo (ovviamente, ma
portato a 4,8l e non oso immaginare con quanti CV) e la Ferrari aveva un
alettone posteriore che pareva rubato al Tiburon di un giostraio Rom (notare
anche il raffinatissimo oggetto portafortuna (saranno stati 2 kili d’oro)
che pende dallo specchietto).
P.S. 2 Sono arrivato alla conclusione che O i Giapponesi ci odiano a noi
Europei O sono autolesionisti…
Quando vedi le Toyota, Honda/Acura o Mazda o Nissan/Infiniti (che sono
quelle del mercato Giapponese O Americano) che hanno su quei mercati arabi e
poi pensi alle nostre Avensis/Accord/Primera europee (per non parlare di
tutto quello che a noi manca sia nell’alto di gamma che nelle
sportive**)…. prima ti viene da piangere, e poi non riesci a darti una
spiegazione logica se non le due possibilità che ho detto.

Abu Dhabi (3 febbraio 2008)

Che sono arrivato in un altro mondo lo capisco subito all’aeroporto, sopra i banchi del controllo passaporti non c’era la classica Segmento B o Segmento C come auto a noleggio…. ma una la foto si una BMW Serie 7 !!!

E poi subito una Dogde Charger bianca, diffusissima da loro… che ha tutto tranne l’aria del berlinotto di alto gamma come le sue concorrenti Classe S, A8 e Serie 7

(Foto turistiche: Volo ad Abu Dhabi e imbarco a Dubai  )

Abu Dhabi (7 febbraio 2008)

Dopo esserci passato brevemente all’arrivo all’aeroporto… è tempo di lustrarmi gli occhi con quello che circola nella capitale degli Emirati

Tanto per cominciare la nave attracca nell’area del porto dove c’è il deposito della auto destinate alla vendita…..

La Honda Jazz a 3 volumi!!!… bellissima!….

Qui con la Mustang si va più sul serio…

Una BMW 850i parcheggiata e lasciata come fosse una vecchia Panda..

L’immancabile Cayenne bianco…

E’ evidente che il problema del parcheggio in centro è piuttosto relativo…

La moto della polizia locale

Serie 7.. .bianca…

Concessionaria multimarche

Audi Q7 bianca…. sempre con gravi problemi di parcheggio…

Perché sia chiaro a tutti chi comanda….

Dogde Charger RT … con le strisce adesive… 😛

Classe S AMG

Megane R26… intenditore

giornata fortunata…ma per essere una città da 1 milione di abitanti… di traffico ce n’è poco!

Gli "indigeni" non sempre usano l’auto….  😀

Una Serie 6 lievemente elaborata nell’estetica….

Nei nostri centri commerciali espongono le auto da famiglia….

I taxi di Abu Dhabi

Il segnale di attraversamento pedonale è un pò diverso dal nostro….

CLS

Un altra Dodge Charger

Una vecchia Mercedes CL bianca…

Classe S AMG

Se non ce l’ha la S AMG sei un barbone…

Ma anche la vecchia CL AMG , un pò elaborata, ha il suo perché…

Ci sono un pò di Toyota e Lexus in consegna… notare la maggioranza  di che colore è…  🙂

(Foto turistiche:

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

[EMIRATI ARABI UNITI – Fujairah] Viaggio Automobilistico (parte 1 di 3)

Posted by Dr. Pianale su 6 febbraio 2008

(i miei Viaggi Automobilistici)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti)

Mercoledì 6 febbraio 2008 (Prima Parte)

Visto la particolare natura dell’escursione in fuoristrada non esiste una netta distinzione fra la parte "automobilistica" e quella "turistica", quindi copio/incollo tutta la giornata.

La nave attracca a Fujairah il più piccolo degli Emirati Arabi Uniti, approfittando che si tratta di una zona montuosa di particolare bellezza naturalistica io e mio padre decidiamo di fare l’escursione nel deserto a bordo dei fuoristrada (stancante ma bellissima nella seconda parte di cui ho anche un video), mentre mia moglie, mia madre e mio figlio si fermano per l’escursione cittadina.


ESCURSIONE IN FUORISTRADA NEL DESERTO E SAFARI LUNGO IL WADI

Questa emozionante escursione in jeep ci consentirà di scoprire il deserto e i wadi degli Emirati Arabi Uniti. Lungo il percorso che si snoda sui monti Masafi, attraverseremo diversi paesaggi desertici e wadi per raggiungere l’oasi di Wadi Shawkah. Dopo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep, ci addentreremo nel deserto inerpicandoci sulle alte dune. Proseguiremo in questa zona desertica e montuosa, attraversando un aspro paesaggio roccioso con sfavillanti dune rossastre, per poi arrivare a Fossil Rock, un monolito cosparso di fossili risalenti a 80 milioni di anni fa. La tappa successiva sarà Camel Rock, una roccia la cui curiosa forma ricorda la testa di un cammello che spunta dalla sabbia. Infine è previsto un picnic sulle dune.


Scendiamo a terra, le grosse Toyota Land Cruiser V8 ci aspettano

Il posto guida

Usciamo dal porto e attraversiamo la cittadina di Fujairah, nulla a che vedere con la ricchezza degli altri emirati, ma ovunque ordine e pulizia.

Una Mercedes S 63 AMG, ovviamente bianca e con i cerchi da 20" con un pò di gomma spalmata per fare da pneumatico.. una macchina "signorile" 

Toh!!.. un gruppo di ciclisti!

Usciamo dalla città e subito siamo nel nulla delle montagne brulle e sassose

Una piccola oasi

Da questo punto in poi lasciamo la strada asfaltata e percorriamo un polverosissimo tracciato usato da moltissimi mezzi da lavoro per la costruzione di un nuovo acquedotto

Una postazione militare posta su un altopiano

Allevamento di dromedari

Arriviamo nell’oasi di Wadi Shawkah… non c’è veramente nulla…se non 4 animali da cortile e un palmeto veramente mal messo.

Serpeggia un certo malumore fra chi partecipa all’escursione…. non sappiamo ancora che il meglio verrà poi

Riprendiamo la marcia

Una montagna di gesso..

Abbandoniamo il deserto roccioso e montagnoso…e entriamo in una pianura

Adesso sì che è "deserto" nel senso classico del termine… sabbia!

Anche in mezzo al nulla le autostrade sono curate e ben tenute

Lungo la strada un gruppo di dromedari liberi ci costringe a una sosta fino a che non hanno attraversato

Incontri a bordo strada….

Entriamo in un ampio parcheggio, da qui in poi esiste anche un video della corsa sulle dune, nessuna foto può rendere quelle sensazioni

Gli autisti scendono per sgonfiare le gomme prima di affrontare il percorso sulla sabbia

Al di là del nostro gruppo…il nulla

Qualche autista si è divertito  🙂

(Fine Prima Parte, continua nella Seconda Parte)

(Foto turistiche:

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

[EMIRATI ARABI UNITI – Fujairah] Viaggio Automobilistico (parte 2 di 3)

Posted by Dr. Pianale su 6 febbraio 2008

(i miei Viaggi Automobilistici)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti)

Mercoledì 6 febbraio 2008 (Seconda Parte – Prosegue dalla Prima Parte)

Continua l’escursione in fuoristrada nel deserto alle spalle Fujairah

Adesso si fa sul serio e i Land Cruiser cominciano a correre sulle dune

si parte!!!!

Ci fermiamo in prossimità di Camel Rock

Il gruppo dei fuoristrada

Riprendiamo la marcia sulle dune

(fine Seconda Parte, continua nella Terza Parte)

(Foto turistiche:

1: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi" (video)

2: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi" (video)

3: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi"

4: Escursione: "Fujairah e le sue tradizioni"  )

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

[EMIRATI ARABI UNITI – Fujairah] Viaggio Automobilistico (parte 3 di 3)

Posted by Dr. Pianale su 6 febbraio 2008

(i miei Viaggi Automobilistici)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti)

Mercoledì 6 febbraio 2008 (Terza Parte – continua dalla Seconda Parte)

Facciamo pausa in un luogo incantevole e poi torniamo verso Fujairah  per il rientro in nave

La sosta per il pranzo

Finito il pranzo al sacco, mi perdo nel nulla per fare un pò di foto

Ma guarda un pò chi spunta, libero, dietro una duna…  🙂

Il vento modella le creste delle dune

In fondo in fondo… la civiltà

La solitudine

Riprendiamo la marcia per tornare indietro

Asfalto!!

Un area di servizio con un *grande* senso nazionale

L’autostrada è perfetta

E la velocità controllata

Le stesse montagne rocciose che avevamo attraversato al mattino avvolti in una nuvola di polvere

la fila dei nostri fuoristrada

Un paese tutto bianco e tagliato nella roccia

Un altro

laggiù il mare

Siamo a Fujairah

La spiaggia con gli ombrelloni per le auto

Arrivati!

mentre saliamo un’anziana turista viene sbarcata e caricata sull’ambulanza

Toyota Camry NERA… ci vuole un certo fisico da quelle parti ad avere la macchina nera.

Honda Accord nella versione locale

(Foto turistiche:

1: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi" (video)

2: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi" (video)

3: Escursione: "Escursione in fuoristrada nel deserto e safari lungo il wadi"

4: Escursione: "Fujairah e le sue tradizioni"  )

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

[EMIRATI ARABI UNITI – Dubai] Viaggi Automobilistici

Posted by Dr. Pianale su 4 febbraio 2008

(I miei Viaggi Automobilistici)

DUBAI (Emirati Arabi Uniti)

2008

Ciao a tutti

Guardare con occhi automobilistici gli Emirati Arabi Uniti sembra il paradiso

Copio/incollo qui quanto ho già scritto da un altra parte come commento a quello che si vedrà nei prossimi post specificatamente di car watching


Premesso che stanotte ho impiegato 6 ore di volo da Abu Dhabi a Malpensa e
stamattina 2 ore di auto da Malpensa a Milano (Loreto)….il che mi fa
pensare che qualcosa non torni nelle "proporzioni"…
Premesso questo, sono stato una settimana nei posti in oggetto….. e ho
fatto del CarWatching *da paura* perchè gli indigeni hanno "qualche"
soldino…e gli piace spenderlo in "giocattoli" costosi.
Giusto per fare un esempio, in vetrina a BMW Dubai, non c’era il solito SUV
a nafta come da noi (che siamo dei barboni), ma una RR Phantom (bianca…
http://img143.imageshack.us/img143/1134/20080204dubai0097vp6.jpg ).. mentre
mi è parso subito chiaro che il Cayenne Turbo (bianco) lo danno alle
concubine per pisciare il cane…. e gli Emiratensi cominciano a sentirsi a
loro agio dalla Classe S 600 AMG con un pò di nero spalmato sui bordi dei
cerchi (diffuse come le Punto da noi…)…
Ci sarà tempo di scendere nel dettaglio IT di ogni singola tappa (con le mie
solite migliaia di foto)…. per ora mi limito a far vedere una foto che ho
scattato ieri mattina sul lungomare di Dubai che vale più di mille parole e
di mille post che facciamo qui sul senso della "clientela tipo" della Marca
X o della Marca Y….
http://img258.imageshack.us/img258/753/dubaifo5.jpg
Ciao
P.S. Quella "cosa" che una volta era un Cayenne era Turbo (ovviamente, ma
portato a 4,8l e non oso immaginare con quanti CV) e la Ferrari aveva un
alettone posteriore che pareva rubato al Tiburon di un giostraio Rom (notare
anche il raffinatissimo oggetto portafortuna (saranno stati 2 kili d’oro)
che pende dallo specchietto).
P.S. 2 Sono arrivato alla conclusione che O i Giapponesi ci odiano a noi
Europei O sono autolesionisti…
Quando vedi le Toyota, Honda/Acura o Mazda o Nissan/Infiniti (che sono
quelle del mercato Giapponese O Americano) che hanno su quei mercati arabi e
poi pensi alle nostre Avensis/Accord/Primera europee (per non parlare di
tutto quello che a noi manca sia nell’alto di gamma che nelle
sportive**)…. prima ti viene da piangere, e poi non riesci a darti una
spiegazione logica se non le due possibilità che ho detto.

Dubai (4 febbraio 2008)

La seconda città degli Emirati Arabi Uniti è attraversata dall’autostrada urbana chiamata Sheikh Zayed Road che taglia in due la parte moderna della città

Bentley Continental GT … bianca

La Burj Dubai in costruzione, proprio qualche giorno prima del nostro arrivo, avendo superato i 600 metri di altezza era diventata la costruzione più alta della terra

 

Pubblicità dell’Audi R8…pubblicizzare un’A3 non avrebbe senso…

Arriviamo all’Hotel Burj el Arab

Fuori le macchine dei clienti (e mancano le RR Phantom bianche che usano come taxi privato)

Concessionaria VW

La concessionaria BMW di Dubai….

….Ovviamente in vetrina non la classica Serie 3 o Serie 5 come da noi… ma una Rolls Royce (bianca… che caso!)

 

X5 M Pack rosso… un pò da barboni esibizionisti

SL… bianca

La Honda Accord destinata al mercato locale

(Foto turistiche:  Visita al Burj El Arab e partenza da Dubai  )

Dubai (7 febbraio 2008)

Giretto in taxi lungo la Sheikh Zayed Road e avvistamenti vari…

Una Compact prima serie BIANCA non l’avevo mai vista in europa

Schumacher ha parecchi interessi economici a Dubai…

Mercedes CL AMG

La polizia locale

X5 bianco…

Classe S bianca

Dodge Charger bianca

Se fai la spesa ti regalano un Hummer…

La Pecora Nera

(no comment)

A Dubai non ci sono fabbriche…però come cantieristica costruisco piattaforme petrolifere…

Serie 7 con pinna… bianca

Premi in un altro centro commerciale

La sera fuori da un Hotel…

(Foto turistiche:
 

Dubai (8 febbraio 2008)

Toyota FJ Cruiser

Serie 7 bianca

La Pinna Bianca di una Serie 7…

Corvette Gialla

I locali vanno in spiaggia in macchina

SportCoupè bianca…

Chi glielo dice negli Emirati che Saab e Alfa non sono più insieme?  🙂

Le auto si consegnano e trasportano sui barconi

Vetturetta TA Multicolor da aperitivo

Lo spartano abitacolo del camioncino….

Mustang

Un delicatissimo intervento estetico sul Cayenne

Anche la Ferrari con le strisce… e l’alettone

Chi ce l’ha più lungo?

notare il portafortuna appeso allo specchietto…

Le Serie 1 le usano come le Smart….

La Polizia

C’è una Bentley in consegna…

(Foto turistiche:
 


Dubai – aeroporto (19 giugno 2009)
 
 

Nel volo di trasferimento verso Hong Kong ho fatto scalo all’aeroporto di Dubai, dove erano visibili queste due "sorelle" in palio per una premiazione di un concorso…  è sempre un bel vedere!

(Foto turistiche: Introduzione e voli )

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Dubai (1 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

Malpensa>Abu Dhabi>Dubai – Domenica 3 febbraio

E’ semplicissimo commentare questa Crociera… “la volevo fare” … punto

In realtà era da un po’ che se ne parlava della possibilità di questo nuovo itinerario nel Golfo Persico

.. ma Costa ha concretizzato il tutto solo a partire dal 2007 (con il nome di “Mille e una Notte”)… quando avevo già in mente di fare la Terra del Fuoco.

Quindi sono slittato al 2008 e nel contempo ho scelto la Costa Europa per dargli una seconda chance dopo una parziale delusione durante il Tè nel Deserto che ho fatto con lei nel 2006.

Le premesse per una buona crociera c’erano tutte… ma alla fine tutto si è rivelato ben meglio del previsto (e questo è stato doppiamente un bene perché avevo pressato i miei genitori di venire con noi).

1) Itinerario veramente ottimo con alcune escursioni veramente oltre la media (per me secondo solo alla Terra del Fuoco)

2) La Costa Europa, pur evidenziando le sue pecche croniche dovute all’età (i bagni vecchi e gli ascensori spesso rotti) si è dimostrata una Vecchia Signora di un eleganza discreta di ben altro livello rispetto ai più recenti centri commerciali galleggianti

3) Passeggeri a bordo di variegata nazionalità (quindi non c’erano “gruppi etnici” preponderanti su altri), di età media, ma decisamente educati

4) Cibo e servizio adeguato alle ispettative

5) Tempo ottimo e soleggiato, fresco per i parametri locali (temperature fra i 20 e i 25 gradi), ma ottimo per le escursioni (alcune nel deserto)

Il paradiso?.. .si…ci si è avvicinata molto questa crociera 

E pensare che non tutto sembrava filare per il meglio, nelle due settimane precedenti una ondata di gelo (ovvio, riferito alle temperature locali) senza precedenti aveva colpito la zona.

Dubai aveva fatto registrare una temperatura di 12° che non succedeva da 50 anni…. qualche giorno prima della partenza era nevicato in Israele e Siria, Bagdad era sotto la neve e il Cairo aveva temperature minime di 0°

Ed era pure saltata, causa maltempo e tempesta, la tappa in Bahrein della crociera precedente la mia…

Consci di questo siamo partiti da Malpensa in una fredda mattina dove la pioggia ogni tanto si mischiava a neve….

Ecco il nostro aereo Etihad (ottimo volo e ottima compagnia!)

Saliamo a bordo, tutto sembra nuovo, pulito e ordinato (niente a che vedere con l’Alitalia che avevo preso l’anno precedente per andare a Buenos Aires)

le successive foto sono scannerizzazioni di diapositive fatte da mia madre con un apparecchio reflex (che quindi si può usare anche in volo non avendo componenti elettroniche)

In volo sul mediterraneo orientale

 

E qui una visione straordinaria…. la costa del Libano INNEVATA… il bianco che si vede nel deserto è tutta neve

Ancora neve

immagini del deserto innevato

Tramonto

 

Arriviamo all’aeroporto di Abu Dhabi intorno alle 22 locali

In un ora e mezza di autostrada siamo a Dubai…ecco l’Europa!!

la nuova stazione marittima crocieristica di Dubai

Il tempo di salire a bordo e sono subito a fare foto

Sotto di me il Terminal Crociere (a forma di nave) e dietro lo skyline dei grattacieli di Dubai

 

La piscina di poppa dell’Europa

 

In questa foto, fatta in modo particolare con il flash, si nota il tempo nuvoloso

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Dubai (2 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) – Lunedi 4 febbraio

Mattinata libera a Dubai , seconda città degli Emirati Arabi Uniti e capitale economica della regione

Noi e i miei genitori avevamo prenotato più di un mese prima della partenza, tramite il sito dell’Hotel, una colazione al Burj El Arab (Torre Araba) che è uno degli hotel più lussuosi al mondo

In una fresca e nuvolosa mattinata (inusuale per il posto) scendiamo dalla nave presto (alle 8,30) e ci accorgiamo che non ci sono taxi… la maggioranza delle persone evidentemente scenderà più tardi

Ne approfitto per fare un po’ di foto all’area del Terminal Crociere

I grattacieli di Dubai in lontananza

L’ingresso del Terminal Crociere

L’Europa dietro il Terminal

Prendiamo il taxi e percorriamo la Sheikh Zayed Road che taglia in due la parte moderna della città

Grattacieli… grattacieli e grattacieli

 

Passiamo di fianco alla Burj Dubai in costruzione, proprio qualche giorno prima del nostro arrivo, avendo superato i 600 metri di altezza era diventata la costruzione più alta della terra

 

Comincia a vedersi il Burj el Arab (in italiano molti lo chiamano La Vela)

 

Da qui in poi si entra solo su invito o prenotazione

 

Macchine dei clienti

La fontana esterna all’ingresso

Entrati…. la hall di ingresso e le scale per il primo piano

 

Saliti al primo piano si può vedere la particolarissima struttura architettonica interna

 

L’area in cui faremo colazione

 

I bagni femminili

 

E i bagni maschili

 

La riproduzione dell’Hotel in puro cristallo di Swarovski

La vista esterna verso il mare

 

L’atrio delle ascensori

 

Salgo all’ultimo piano…al ristorante panoramico e sotto di me Dubai!

 

Una delle Palm Island in costruzione (sono 3 in tutto) 

Un altra Palm Island (The World) in costruzione

L’interno del ristorante panoramico

 

Vista sui grattacieli di Dubai e la Burj Dubai 

 

Usciamo e prendiamo il taxi per tornare in nave

L’ingresso

 

Finalmente, con un po’ di sole, la Burj el Arab appare in tutto il suo splendore!

 

Ripercorriamo la Sheikh Zayed Road

La Burj Dubai

E questa volta ripassiamo i grattacieli che sfiorano il cielo azzurro

 

Di nuovo al Terminal Crociere, la mattinata si è conclusa

l’interno

I modelli della Costa Romantica e della Aida Diva.. le prime due navi da crociera che hanno aperto la rotta a Dubai

 

L’Europa ci aspetta..sta per partire

lo skyline di Dubai mentre lasciamo la banchina

 

la sera il benvenuto del Comandante Bellomo

 

la nostra camera

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 4 Comments »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (5 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

 

La nave attracca a Fujairah il più piccolo degli Emirati Arabi Uniti, approfittando che si tratta di una zona montuosa di particolare bellezza naturalistica io e mio padre decidiamo di fare l’escursione nel deserto a bordo dei fuoristrada (stancante ma bellissima nella seconda parte di cui ho anche un video), mentre mia moglie, mia madre e mio figlio si fermano per l’escursione cittadina.


ESCURSIONE IN FUORISTRADA NEL DESERTO E SAFARI LUNGO IL WADI

Questa emozionante escursione in jeep ci consentirà di scoprire il deserto e i wadi degli Emirati Arabi Uniti. Lungo il percorso che si snoda sui monti Masafi, attraverseremo diversi paesaggi desertici e wadi per raggiungere l’oasi di Wadi Shawkah. Dopo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep, ci addentreremo nel deserto inerpicandoci sulle alte dune. Proseguiremo in questa zona desertica e montuosa, attraversando un aspro paesaggio roccioso con sfavillanti dune rossastre, per poi arrivare a Fossil Rock, un monolito cosparso di fossili risalenti a 80 milioni di anni fa. La tappa successiva sarà Camel Rock, una roccia la cui curiosa forma ricorda la testa di un cammello che spunta dalla sabbia. Infine è previsto un picnic sulle dune.


 

Scendiamo a terra, le grosse Toyota Land Cruiser V8 ci aspettano

Usciamo dal porto e attraversiamo la cittadina di Fujairah, nulla a che vedere con la ricchezza degli altri emirati, ma ovunque ordine e pulizia.

 

Toh!!.. un gruppo di ciclisti!

Usciamo dalla città e subito siamo nel nulla delle montagne brulle e sassose

 

Una piccola oasi

Da questo punto in poi lasciamo la strada asfaltata e percorriamo un polverosissimo tracciato usato da moltissimi mezzi da lavoro per la costruzione di un nuovo acquedotto

   

Una postazione militare posta su un altopiano

 

Allevamento di dromedari

 

Arriviamo nell’oasi di Wadi Shawkah… non c’è veramente nulla…se non 4 animali da cortile e un palmeto veramente mal messo.

Serpeggia un certo malumore fra chi partecipa all’escursione…. non sappiamo ancora che il meglio verrà poi

 

Riprendiamo la marcia

 

Una montagna di gesso..

 

Abbandoniamo il deserto roccioso e montagnoso…e entriamo in una pianura

 

Adesso sì che è "deserto" nel senso classico del termine… sabbia!

Anche in mezzo al nulla le autostrade sono curate e ben tenute

 

Lungo la strada un gruppo di dromedari liberi ci costringe a una sosta fino a che non hanno attraversato

 

Incontri a bordo strada….

 

Entriamo in un ampio parcheggio, da qui in poi esiste anche un video della corsa sulle dune, nessuna foto può rendere quelle sensazioni

Gli autisti scendono per sgonfiare le gomme prima di affrontare il percorso sulla sabbia

 

Al di là del nostro gruppo…il nulla

 

Qualche autista si è divertito  🙂

 

(Fine Prima Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (6 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Seconda Parte)

Continua l’escursione in fuoristrada nel deserto alle spalle Fujairah

Adesso si fa sul serio e i land Cruiser cominciano a correre sulle dune (video)

 

si parte!!!!

 

Ci fermiamo in prossimità di Camel Rock

 

Il gruppo dei fuoristrada

 

Riprendiamo la marcia sulle dune

 

(fine Seconda Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (7 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Terza Parte)

Facciamo pausa in un luogo incantevole e poi torniamo verso Fujairah  per il rientro in nave

La sosta per il pranzo

 

Finito il pranzo al sacco, mi perdo nel nulla per fare un po’ di foto

 

Ma guarda un po’ chi spunta, libero, dietro una duna…  🙂

 

Il vento modella le creste delle dune

 

In fondo in fondo… la civiltà

 

La solitudine

 

Riprendiamo la marcia per tornare indietro

   

Asfalto!!

Un area di servizio con un *grande* senso nazionale

L’autostrada è perfetta

E la velocità controllata

 

Le stesse montagne rocciose che avevamo attraversato al mattino avvolti in una nuvola di polvere 

 

la fila dei nostri fuoristrada

 

Un paese tutto bianco e tagliato nella roccia

 

Un altro

 

laggiù il mare

 

Siamo a Fujairah

 

La spiaggia con gli ombrelloni per le auto

Arrivati!

mentre saliamo un’anziana turista viene sbarcata e caricata sull’ambulanza

(Fine Terza Parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Fujairah (8 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

FUJAIRAH (Emirati Arabi Uniti) – Mercoledì 6 febbraio (Quarta Parte)

Mentre io e mio padre facevamo l’escursione in fuoristrada (vedi parti precedenti), mia moglie faceva (e fotografava) l’escursione più specificatamente dedicata a Fujairah

Nel pomeriggio, dopo la partenza, Conferenza di Bordo (video)

 


FUJAIRAH E LE SUE TRADIZIONI

Durante il tragitto alla volta di Fujairah e Khor Fakkan, entrambe situate nel golfo dell’Oman, si rimarrà sbalorditi davanti a magnifiche spiagge incontaminate e alle aspre montagne che caratterizzano la zona. E poi sarà possibile ammirare il museo di Fujairah, l’oasi di Bithna, la città di Masafi


 

 

Il Museo

 

Il mercato bovino e i combattimenti dei tori (non previsti dall’escursione, ma fatti lo stesso)

 

Si risale in nave

Usciamo dal porto di Fujairah

 

Nel pomeriggio, dopo la partenza, Conferenza di Bordo (video)

 

 

I TIM Costa Europa

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Abu Dhabi (9 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Giovedì 7 febbraio (Prima Parte)

Oggi bellissima giornata ad Abu Dhabi , l’ordinatissima e perfetta capitale degli Emirati Arabi Uniti

Il mattino scegliamo l’ottima Escursione, mentre il pomeriggio lo trascorriamo al bellissimo e grandissimo centro commerciale Marina Mall


ESCURSIONE A ABU DHABI

Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, è situata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago. Fondata nel 1761, deve il suo nome (scelto da uno sceicco della tribù dei Bani Yas) a una razza di gazzelle. Questa escursione è l’ideale per conoscere la città. Dopo aver lasciato il molo, la prima sosta fotografica è prevista a piazza Ittihad ("ittihad" significa "unione"). Ci attende quindi una visita alla Fondazione Culturale di Abu Dhabi, un incantevole edificio moderno in stile islamico con colonnati bianchi ad arco, cortili ombreggiati e tranquilli giardini. Considerata il centro culturale della città, la Fondazione è adibita a biblioteca, teatro e sala convegni e ogni settimana ospita mostre d’arte. A pochi passi si trova il Qasr Al Hosn, un palazzo fortificato risalente al 1793, palazzo reale e sede del governo per 170 anni. Mentre ci spostiamo in direzione dell’Heritage Village, passeremo davanti al Palazzo Presidenziale dopo una sosta fotografica per immortalare l’eccezionale skyline dal Marina Cafè.L’Heritage Village ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio. Successivamente percorreremo la spettacolare Corniche passando davanti ai numerosi grattacieli ultramoderni in vetro, alle sfavillanti moschee bianche e agli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l’appellativo di "Manhattan del Golfo Persico". Raggiungeremo infine l’estremità della barriera frangiflutti, da dove godremo di un superbo panorama dello straordinario profilo cittadino


Dall’oblò della nave si vedono già i pulmann che ci aspettano

Scesi a terra il lungomare di Abu Dhabi

 

Piazza Ittihad (Piazza Unione)

 

Entriamo nella Fondazione Culturale di Abu Dhabi

   

Usciamo dalla fondazione e ci dirigiamo verso il Qasr Al Hosn

 

Ed ecco il  Qasr Al Hosn, il palazzo fortificato risalente al 1793, palazzo reale e sede del governo per 170 anni

 

Entriamo nel bianchissimo Qasr Al Hosn

    

Risaliamo sul pulmann e attraversiamo la città per dirigerci verso l’Heritage Village

 

Passiamo davanti all’Emirates Palace, uno dei più lussuosi alberghi al mondo (sito)

 

Sosta fotografica alla rotonda del Marina Cafè, da cui si vede tutto lo skyline di Abu Dhabi

 

Altra vista dell’Emirates Palace

 

Entriamo nel Heritage Village, museo a cielo aperto delle tradizioni locali

 

Una torre a vento, serviva per rinfrescare gli interni delle case fino a 10 gradi di differenza

 

Il Museo

 

(fine prima parte, continua)

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2008 – “Mille e una Notte” con Costa Europa – Abu Dhabi (10 di 18)

Posted by Dr. Pianale su 3 febbraio 2008

(itinerario)

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Giovedì 7 febbraio (Seconda Parte)

Conclusione dell’escursione ad Abu Dhabi della visita all’Heritage Village poi nel pomeriggio visita libera bellissimo e grandissimo centro commerciale Marina Mall

Ricostruzioni del modo tradizionale di vita locale all’Heritage Village

 

la spiaggia

La vista su Abu Dhabi

 

Scavi archeologici

la Rotonda del Centro Culturale Islamico

 

Le caratteristiche imbarcazioni locali

 

Un’altra torre a vento

Alcuni "indigeni" arrivano all’Heritage via mare

 

Riprendiamo il pullman…

…e ci dirigiamo verso il centro commerciale Marina Mall con la sua caratteristica torre panoramica

 

Ci facciamo lasciare dal pulmann all’ingresso del Marina Mall, l’escursione organizzata finisce qui

Entriamo….. e visitiamo!

 

Prendiamo il taxi per tornare alla nave

 

Tramonto su Abu Dhabi visto dall’Europa in partenza…

 

la targa della nave

 

I ponti di poppa dell’Europa

 

Posted in 2008 Mille e una Notte, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: