Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

Posts Tagged ‘Reykjavik’

Crociera 2015 – “Leggende d’Islanda” con Costa Fortuna – Reykjavik (9 di 15)

Posted by Dr. Pianale su 22 luglio 2015

(itinerario)

REYKJAVIK  (Islanda) – Giovedì 30 luglio

Costa Fortuna si ferma a Reykjavík per la giornata intera, non facciamo nessuna escursione e ci dedichiamo alla visita libera della capitale islandese.

Questa la vista dalla nave della città e sui fiordi e monti circostanti

20150730_102040DSCF1470_stitchDSCF1465DSCF1467DSCF1462DSCF1464DSCF1466DSCF1468DSCF1469DSCF1474DSCF1475DSCF147620150730_101958

Scendiamo dalla nave e il transfert ci conduce lungo la baia verso il centro, passando accanto allo yacht Octopus di Paul Allen, il cofondatore di Microsoft. Si scende di fronte alla costruzione del National Music & Conference Center

DSCF1486DSCF1489DSCF1491DSCF1492DSCF1493DSCF1494

Passiamo davanti alla casa del Primo Ministro islandese

DSCF1496DSCF1497DSCF149820150730_110821_stitch20150730_110928

Proseguiamo verso la cattedrale di Reykjavík che si trova nella zona più antica della città

20150730_11102420150730_11134920150730_11145620150730_111834_stitch220150730_11160120150730_111636_stitch20150730_111803_stitch20150730_11192720150730_111934_stitch20150730_11205120150730_11210120150730_112140_stitch20150730_112209_stitch20150730_11221820150730_112512_stitch20150730_11242620150730_112434

Ci avviamo verso il centralissimo lago Tjörnin, con le sue caratteristiche case e l’università

20150730_11245220150730_11262320150730_112713_stitch20150730_11275620150730_11281020150730_112929_stitch20150730_11312120150730_11315320150730_11325720150730_11322720150730_113353DSCF1509

Il lago è pieno di papere, oche artiche e varie specie di uccelli che si avvicinano nella speranza che i passanti gli diano qualcosa da mangiare

DSCF1499DSCF1500DSCF1501DSCF1502DSCF1503DSCF1504DSCF1505DSCF1506DSCF1508DSCF1510DSCF1511DSCF1512DSCF1513DSCF151420150730_11341120150730_11365420150730_11415120150730_114435

Torniamo verso il centro lungo la strada Lækjargata che collega il lago al porto

20150730_11454720150730_11455720150730_11462520150730_11473620150730_11475720150730_11485720150730_11494820150730_115015_stitch20150730_11510020150730_115202_stitch20150730_11524620150730_11525720150730_115311

Percorriamo corso Hverfisgata dove si concentrano negozi, locali e ristoranti

20150730_11550220150730_11555520150730_115705_stitch20150730_115738_stitch20150730_12043820150730_120549

Sosta per il pranzo in un panoramico locale all’inizio della Laugavegur, la “main street” che porta chiesa di Hallgrímur

DSCF151520150730_13383420150730_13562920150730_13564420150730_13571120150730_135743_stitch20150730_135936DSCF1518DSCF1519DSCF1520DSCF1521DSCF1522

Ed ecco, in cima alla strada, la caratteristica Hallgrímskirkja, e la grande piazza con al centro la statua di Leif Erikson il primo europeo a sbarcare nelle Americhe

20150730_14164820150730_141747_stitch20150730_14183920150730_14195620150730_142009_stitch20150730_14274320150730_142033

L’interno della chiesa, con il suo organo, spoglio in puro stile nordico

20150730_142141_stitch20150730_142314_stitch20150730_14232620150730_142503_stitch20150730_14262020150730_143002_stitch20150730_143124DSCF1524DSCF152520150730_14314320150730_143156DSCF1526

 

Passiamo dietro la Hallgrímskirkja e riprendiamo la strada Hverfisgata dal punto più alto e esterno, quello meno commerciale e più residenziale, e andando verso il mare

 20150730_143721DSCF1527DSCF1528DSCF1523DSCF1529DSCF1530DSCF1531DSCF1532DSCF1533DSCF153420150730_15062720150730_15063420150730_150716DSCF1535DSCF1536DSCF1537DSCF1538DSCF1539_stitch20150730_151830DSCF1541DSCF1542DSCF1543DSCF1544DSCF1545DSCF1546DSCF1547DSCF1548DSCF1549DSCF1550DSCF155120150730_153648DSCF1552DSCF1553DSCF1554DSCF1556

Torniamo al National Music & Conference Center per prendere la navetta per il porto

20150730_164116DSCF1558DSCF1559DSCF1557DSCF1561DSCF1562DSCF1563DSCF1564DSCF1567DSCF1568

Costa Fortuna salpa da Reykjavík ed entra nel nel golfo Faxaflói e saluta definitivamente le coste dell’Islanda

DSCF1570DSCF1572DSCF1573_stitchDSCF1575_stitchDSCF1579DSCF1580_stitchDSCF1587DSCF1588DSCF158920150730_195930_stitch20150730_200120_stitchDSCF1590DSCF159220150730_19595520150730_225431

Posted in 2015 Leggende d'Islanda, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

[ISLANDA – Reykjavik – Isafjordur – Akureyri] Viaggio Automobilistico in Nord Europa

Posted by Dr. Pianale su 14 giugno 2010

(I miei Viaggi Automobilistici)

(ISLANDA – Reykjavik – Isafjordur – Akureyri) Viaggi Automobilistici

Islanda, terra di contrasti.

Anche qui, come nel resto del mio viaggio nell’estremo nord Europa, c’è una distinzione netta fra un uso “normale” e familiare dell’auto pur in situazioni climatiche avverse che comunque fa scegliere agli indigeni delle normalissime e robuste berline 4×2 e, dall’altra parte, chi ha veramente bisogno di mezzo tecnico da lavoro o da escursione che 4×4 e pick up

2010

Reykjavik

Reykjavík ci accoglie con i normali pullman per le escursioni, le berline e MV taxi e dei 4×4 “lievemente” elaborati per le escursioni in fuoristrada

2010_0614_Reykjavik_0449

L’impressione è che questi fuoristrada tipo “big foot”, così scenografici, servano più per fare scena sui turisti che per reali vantaggi..

2010_0614_Reykjavik_0452 - Copia2010_0614_Reykjavik_0454 - Copia

Il Tondo è una cosa internazionale  🙂

2010_0614_Reykjavik_04552010_0614_Reykjavik_0453 - Copia

La periferia di Reykjavík

2010_0614_Reykjavik_04562010_0614_Reykjavik_0458 - Copia

Autolavaggio

2010_0614_Reykjavik_0457

La città lascia spazio alla natura…traffico quasi inesistente

2010_0614_Reykjavik_0460 - Copia2010_0614_Reykjavik_04592010_0614_Reykjavik_0462 - Copia2010_0614_Reykjavik_0463 - Copia2010_0614_Reykjavik_0465 - Copia2010_0614_Reykjavik_0466 - Copia2010_0614_Reykjavik_0491 - Copia2010_0614_Reykjavik_0492 - Copia

Per raggiungere le fattorie locali le strade non sono più asfaltate, ma gli abitanti usano, non per lavoro, le loro normalissime Corolla

2010_0614_Reykjavik_0464

Entriamo nell’area del Parco Nazionale Thingvellir e le strade non sono più asfaltate

2010_0614_Reykjavik_0495 - Copia2010_0614_Reykjavik_0496 - Copia2010_0614_Reykjavik_0497 - Copia2010_0614_Reykjavik_0498 - Copia2010_0614_Reykjavik_0499 - Copia2010_0614_Reykjavik_0501 - Copia2010_0614_Reykjavik_0502 - Copia

Curioso contrasto… sulla stessa strada bianca dove siamo passati noi con il pullman c’erano le Corolla e…

2010_0614_Reykjavik_0508 - Copia

… questi 4×4 da turisti…

2010_0614_Reykjavik_0513

Poco traffico

2010_0614_Reykjavik_0531

I locali non si fanno tanti problemi di 4×4

2010_0614_Reykjavik_0533

Però andare in giro con questo è più figo!

2010_0614_Reykjavik_06012010_0614_Reykjavik_0603 - Copia

Il tempo non è dei migliori…

2010_0614_Reykjavik_0609 - Copia

I tubi della centrale geotermica che distribuiscono acqua calda ai paesi vicini

2010_0614_Reykjavik_0610 - Copia

Visitiamo la centrale geotermica di Hellisheidi

2010_0614_Reykjavik_0611 - Copia2010_0614_Reykjavik_0612 - Copia2010_0614_Reykjavik_0613 - Copia2010_0614_Reykjavik_0614 - Copia2010_0614_Reykjavik_0615 - Copia2010_0614_Reykjavik_0616 - Copia2010_0614_Reykjavik_0617 - Copia

L’impiantistica e i macchinari sono giapponesi… 

2010_0614_Reykjavik_0618 - Copia

L’Alfista Islandese

2010_0614_Reykjavik_0619

Mercedes Classe G

2010_0614_Reykjavik_0627

Tu vo’ fare l’ammerigano…

2010_0614_Reykjavik_0628

In giro per Reykjavík una Civic 4 porte

2010_0614_Reykjavik_0631

Una splendida PT Cruiser Cabrio

2010_0614_Reykjavik_0638 - Copia

“Traffico” in città

foto turistiche:

  

Isafjord

La seconda tappa in Islanda è nella scenografica zona dei fiordi occidentali dove il circolante è decisamente più “ruspante” rispetto alla capitale.

Profumo d’America ci accoglie a Isafjordur 🙂

2010_0615_Isafjord_0690

Le targhe sono lettere adesive e si fanno fare in cartoleria

2010_0615_Isafjord_0710

Una spettacolare Ford T si fa ammirare nel centro del paese

2010_0615_Isafjord_07392010_0615_Isafjord_07142010_0615_Isafjord_07152010_0615_Isafjord_07162010_0615_Isafjord_07402010_0615_Isafjord_07172010_0615_Isafjord_0721

Come visto altre volte i bambini vanno a scuola tutti insieme e sono resi visibili

2010_0615_Isafjord_07182010_0615_Isafjord_0719

Una rarissima Pontiac Firebird Trans Am GTA

2010_0615_Isafjord_07372010_0615_Isafjord_0722

Una minimoto, ho visto dei bambini di meno di 14 anni circolare liberamente per strada, come da noi in bicicletta

2010_0615_Isafjord_0724

Altre varie americanate  🙂

2010_0615_Isafjord_07342010_0615_Isafjord_0738

Honda Goldwing

2010_0615_Isafjord_0743

Mobilità a 360° per questo abitante di Isafjordur 🙂

2010_0615_Isafjord_0736

Foto turistiche:
 

Akureyri

Ultima tappa Islandese ad Akureyri, nel nord dell’isola

Concessionaria del Gruppo VW

2010_0616_Akureyri_0775

Concessionaria Volvo, Daihatsu, Ford e Citroen insieme  🙂

2010_0616_Akureyri_0776

Anche qui molte americane e qualche SUV

2010_0616_Akureyri_0784 2010_0616_Akureyri_0785 2010_0616_Akureyri_0792 2010_0616_Akureyri_0794

Un MV d’epoca  🙂

2010_0616_Akureyri_0800

Villa, giardino, X5 nel box…

2010_0616_Akureyri_0802

Honda Civic 4 porte

2010_0616_Akureyri_0837 2010_0616_Akureyri_0839

Questo 4×4 merita un discorso a parte… in un ambiente non estremo in cui ci si muoveva anche con veicoli normali, era stato affittato da una famiglia di indiani (si vedono nella foto).

Probabilmente qualche “affitta auto” con pochi scrupoli gli aveva fatto credere che per muoversi in Islanda gli serviva tale mostro….

Tutto il mondo è paese, e il turista (ingenuo) è un pollo da spennare!

2010_0616_Akureyri_08412010_0616_Akureyri_08422010_0616_Akureyri_0843

Il sale per le strade

2010_0616_Akureyri_0844

Islanda, terra di vulcani, nero l’asfalto e nero il paesaggio

2010_0616_Akureyri_0869

Targa personalizzata

2010_0616_Akureyri_0872

Come si può notare, non servono 4×4 per un turismo “normale”

2010_0616_Akureyri_0892

Cartello stradale particolare…  🙂

2010_0616_Akureyri_0901

Questa immagine merita le dimensioni grandi

L’arcobaleno, probabilmente a causa dell’evaporazione della pioggia caduta precedentemente causata del calore dell’asfalto, non è semicircolare, ma prosegue dritto lungo la via  🙂

2010_0616_Akureyri_0915 

Non si capisce dove finisce l’asfalto e inizia il terreno  🙂

2010_0616_Akureyri_09092010_0616_Akureyri_0908

Non c’è molto traffico…

2010_0616_Akureyri_0907

Sufficiente però per fare incidenti….

2010_0616_Akureyri_09962010_0616_Akureyri_0997

Il navigatore è sempre utile per sapere dove si è  Sorriso

2010_0616_Akureyri_1051

Foto turistiche:

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 4 Comments »

Crociera 2010 – "Shetland, Islanda, Spitzbergen, Capo Nord e Fiordi" con Costa Magica – Reykjavik (6/28)

Posted by Dr. Pianale su 10 giugno 2010

(itinerario)

REYKJAVÍK (Islanda) – Lunedi 14 giugno (Prima Parte)

Prima tappa in Islanda nella capitale Reykjavík

Decidiamo di fare questa escursione, la più completa per chi è alla sua prima volta sull’Isola


"IL CERCHIO D’ORO"

Questa classica escursione a Reykjavík abbraccia le tre grandi attrazioni locali: Gullfoss, Geysir e Thingvellir, che compongono il cosiddetto "Cerchio d’oro" e consentono di ammirare alcuni degli spettacoli panoramici per i quali l’Islanda è giustamente rinomata. La giornata prenderà il via con la visita del parco nazionale di Thingvellir, ad appena una cinquantina di chilometri da Reykjavík, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. All’interno del parco avremo l’opportunità di immergerci in uno dei più suggestivi paesaggi islandesi, che fa di Thingvellir una delle principali attrazioni del Paese. L’area è circondata da montagne e racchiude una vasta pianura lavica ricoperta di muschio verde e di fiori selvatici. Gli islandesi lo considerano un luogo sacro, visto che nel 930 vi si tenne la prima riunione dell’Althing, il più antico organo legislativo al mondo. Di particolare interesse sono la Roccia della Legge e i resti di rifugi in torba. Un tempo queste costruzioni erano destinate a ospitare i partecipanti alle assemblee dell’Althing, della durata di due settimane, organizzate ad anni alterni in piena estate. Dopo aver lasciato Thingvellir, proseguiremo alla volta di Gullfoss, la "Cascata d’oro", la più famosa delle molte presenti nel Paese. Qui il fiume Hvita precipita per una trentina di metri formando due cascate e dando vita a uno spettacolo mozzafiato. Nel corso della successiva sosta nella zona di Geysir, potremo avvistare fonti sibilanti e altri fenomeni geotermici. Dopo il pranzo, servito in questo ambiente da sogno, faremo ritorno a Reykjavík. Lungo il tragitto è prevista una breve tappa alla centrale geotermica di Hellisheidi. Una volta tornati nella capitale, ci fermeremo al punto panoramico “la Perla” prima di raggiungere il molo.


Reykjavík vista dalla nave

dall’altra parte della baia non c’è più la città, ma la natura

Sotto di noi aspettano I pullman per le escursioni “normali” e i fuoristrada per quelle più impegnative

Usciamo dalla città, non c’è molto traffico

Entriamo nell’area del Parco Nazionale Thingvellir di grande interesse storico e geologico

Lasciamo Thingvellir e percorriamo una strada sul fondo vulcanico…

Passiamo davanti alla zona di Geysir che visiteremo nel pomeriggio…

.. e arriviamo alla cascata Gullfoss

Posted in 2010 Shetland, Islanda, Spitzbergen, Capo Nord e Fiordi, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2010 – "Shetland, Islanda, Spitzbergen, Capo Nord e Fiordi" con Costa Magica – Reykjavik (7/28)

Posted by Dr. Pianale su 10 giugno 2010

(itinerario)

REYKJAVÍK (Islanda) – Lunedi 14 giugno (Seconda Parte)

Seconda parte dell’escursione in Islanda nei d’intorni della capitale Reykjavík

Decidiamo di fare questa escursione, la più completa per chi è alla sua prima volta sull’Isola


"IL CERCHIO D’ORO"

Questa classica escursione a Reykjavík abbraccia le tre grandi attrazioni locali: Gullfoss, Geysir e Thingvellir, che compongono il cosiddetto "Cerchio d’oro" e consentono di ammirare alcuni degli spettacoli panoramici per i quali l’Islanda è giustamente rinomata. La giornata prenderà il via con la visita del parco nazionale di Thingvellir, ad appena una cinquantina di chilometri da Reykjavík, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. All’interno del parco avremo l’opportunità di immergerci in uno dei più suggestivi paesaggi islandesi, che fa di Thingvellir una delle principali attrazioni del Paese. L’area è circondata da montagne e racchiude una vasta pianura lavica ricoperta di muschio verde e di fiori selvatici. Gli islandesi lo considerano un luogo sacro, visto che nel 930 vi si tenne la prima riunione dell’Althing, il più antico organo legislativo al mondo. Di particolare interesse sono la Roccia della Legge e i resti di rifugi in torba. Un tempo queste costruzioni erano destinate a ospitare i partecipanti alle assemblee dell’Althing, della durata di due settimane, organizzate ad anni alterni in piena estate. Dopo aver lasciato Thingvellir, proseguiremo alla volta di Gullfoss, la "Cascata d’oro", la più famosa delle molte presenti nel Paese. Qui il fiume Hvita precipita per una trentina di metri formando due cascate e dando vita a uno spettacolo mozzafiato. Nel corso della successiva sosta nella zona di Geysir, potremo avvistare fonti sibilanti e altri fenomeni geotermici. Dopo il pranzo, servito in questo ambiente da sogno, faremo ritorno a Reykjavík. Lungo il tragitto è prevista una breve tappa alla centrale geotermica di Hellisheidi. Una volta tornati nella capitale, ci fermeremo al punto panoramico “la Perla” prima di raggiungere il molo.


Poco prima del pranzo ci fermiamo nella zona di Geysir per ammirare i geyser (che infatti in tutto il mondo prendono il nome da quello che abbiamo visitato)

Ecco qui, immagine per immagine, come si forma l’espulsione del geyser (da vedere in SLIDE SHOW)

Ci fermiamo per il pranzo

Riprendiamo il viaggio, il tempo che era asciutto, tende al brutto

Visitiamo la centrale geotermica di Hellisheidi

L’impiantistica e i macchinari sono giapponesi… 

Torniamo a Reykjavík per goderci la vista della città (e della nave) dal belvedere chiamato “La Perla

Per tornare alla nave attraversiamo, brevemente, il centro di Reykjavík

Posted in 2010 Shetland, Islanda, Spitzbergen, Capo Nord e Fiordi, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: