Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

Posts Tagged ‘Buenos Aires’

[ARGENTINA – Buenos Aires] Viaggi Automobilistici

Posted by Dr. Pianale su 28 gennaio 2007

(i miei Viaggi Automobilistici)

BUENOS AIRES (Argentina)

2007

Ciao a tutti

Ecco un pò di foto di un altro mondo… cominciamo con Buenos Aires

13 milioni di abitanti….una provincia grande come due terzi dell’Italia… l’impressione di una città mediamente ricca e sonnacchiosa….insomma, da noi in Europa se ci fosse un area urbana di 13 milioni (tipo Parigi o Londra)… sarebbe un macello… lì in Argentina no, c’è molto più spazio e ordine e all’apparenza delle buone infrastrutture che però sono tutte private (quindi si pagano autostrade e superstrade)

Appena sbarcato dall’aereo…. nell’atrio dell’aeroporto mi trovo questa

Ma non era un paese povero?

panorama dall’autostrada fra l’aeroporto e la città

Parcheggiate lungo le vie del quartiere delle Boca… ecco una Fiat 600

I colori de taxi locali (una Fiat Palio)

BMW Compact….

Alla Boca anche i camion sono colorati….

Va notato che tutti i mezzi pesanti in argentina hanno un sensore (si vede un tubo che esce dal centro del mozzo) che indica la pressione delle gomme

Sotto i piloni dell’autostrada…..la favela

Di fianco alla favela il deposito dei bus del trasporti locale

Sempre sotto i piloni… una cava..

Polizia a cavallo…

Va sottolineato che queste foto sono state fatte di domenica mattina quindi vanno confrontate con il traffico da noi la domenica mattina

una vecchia Peugeot

La targa….da notare che in Sudamerica non usano le sigle nazionali come da noi… in Argentina, Uruguay e Chile ho visto proprio scritto la nazione al completo ,

La mia prima VW Gol….. ne vedrò tante (e dietro la metrò di Buenos Aires)

Avenida 9 Julio…. 132 metri di larghezza, mi dicono che è il viale più largo del mondo.

Per farlo, nel 1932, stono stati abbattuti e ricostruiti km di abitazioni….. in tempo record e senza problemi

Un altra Fiat 600…

Duna e 600!!!

Sempre il 9 luglio…

Conce Peugeot  🙂

Concessionaria Alfa – Ferrari – Maserati!

Con annesso bar…. magari fosse così anche da noi

nelle foto non si vede ma c’erano le Alfa 147 di fianco alle Maserati Coupè e alle Modena

le sportive di media gamma?

Tutte nipponiche o americane….. di produzione europea praticamente zero..

Il bar "La Biela" (la biella) dove il giovane Fangio e altri appassionati di auto di Buenos Aires si trovavano….

Avrei voluto andare a visitare il museo di Fangio, ma ho scoperto che è nel suo paese natale a 300km dalla capitale

Le pareti sono rimaste così

Elettrodomestici…. Ciabatte….come essere in una città europea  🙂

beccata al volo… bello andare in giro con questa la domenica mattina  🙂

Una Mini restyling…. a gennaio in Argentina…si faceva fatica persino vederle a Milano…  :-O

Contrasti….  🙂

Il caotico traffico della metropoli!

Qui al porto…. mai visto prima, ma dalla nave stavano sbarcando un….

…. treno !!!!

per eventuali domande o foto in alta definizione sono qui

Se interessa anche la parte turistica ecco il link:

1: Visita Buenos Aires

2: Imbarco e Rio de la Plata


Ciao a tutti

Riprendo la mia "argentina automobilistica" con le ultime foto fatte a Buono Aires il giorno della partenza

Come avevo già scritto l’altra volta le foto vanno valutare pensando che sono 13 milioni di abitanti….una provincia grande come due terzi dell’Italia… l’impressione di una città mediamente ricca e sonnacchiosa….insomma, da noi in Europa se ci fosse un area urbana di 13 milioni (tipo Parigi o Londra)… sarebbe un macello… lì in Argentina no, c’è molto più spazio e ordine e all’apparenza delle buone infrastrutture che però sono tutte private (quindi si pagano autostrade e superstrade)

Una vecchia americana

la Fiat 128 restyling!

La ferrovia dividere le favelas dai grattacieli

Un cavalcavia per entrare in un altro mondo

Un Alfista in Avenida 9 de Julio con  i suoi 132m di larghezza

BMW Serie 1 🙂

Svincolo multipiano

Peugeot 504 restyling, rimasta in produzione così come la si vede fino al 1999

Una BMW Compact nel parcheggio dell’aeroporto

Ma tu guarda cosa vendono nella profumeria dell’aeroporto di Buenos Aires!

Pensa a farli in macchina! :-O

Se interessa, la parte "turistica", si trova qui:

Visita Buenos Aires e partenza

Posted in AUTOMOBILI e VEICOLI, Viaggi & Auto | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2007 – “Terra del Fuoco” con Costa Romantica – Buenos Aires (2 di 29)

Posted by Dr. Pianale su 27 gennaio 2007

 

Malpensa>Fiumicino>Buenos Aires – Sabato 26 gennaio

Finalmente è giunta l’ora "P" (Partenza)

Era dai primi di maggio 2006, quando avevo prenotato, che contavo i giorni…mi preparavo mentalmente e non solo a questa crociera.

Come vestirsi (si parte dal caldo estivo di Buenos Aires e si arriva a 1000km dall’Antartide), che tempo farà… come saranno 13 ore di volo (mai fatte)..le solite domande insomma…amplificate dall’oggettiva distanza e novità del viaggio.

Poi tutto finisce quando si chiama il taxi….e ti fai portare in aeroporto alla Malpensa… non c’è più tempo per le domande… sei in GIA’ in vacanza

Primo piccolo scoglio…. volando con Alitalia il bagaglio da consegnare (non quello a meno) è di 20kg a testa… siamo in 3…mettiamo le valigie NON pesate a Casa… e neppure a farlo apposta!

Saliamo sull’MD80 dell’Alitalia che ci porterà a Roma Fiumicino per il balzo intercontinentale…. e riusciremo a fare 1 ora e 15 minuti di ritardo in 55 minuti di volo… noi avevamo una coincidenza molto comoda…ma ho visto gente disperata…

All’arrivo a Roma la prima sorpresa negativa….è bastato un piccolo volo per "distruggere" le valigie …è saltato un fermo.

Perdiamo tempo nel tentativo di denunciare il danno, ma alla fine desistiamo…. un "fermo" perso ci dicono che è difficilissimo da farsi rimborsare.

Ed ecco qui il nostro aereo che aspetta il nostro imbarco (che avviene in modo molto disordinato)

Posted in 2007 Terra del Fuoco, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2007 – “Terra del Fuoco” con Costa Romantica – Buenos Aires (3 di 29)

Posted by Dr. Pianale su 27 gennaio 2007

(itinerario)

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica 27 gennaio (prima parte)

13 ore di volo notturno da Roma e siamo a Buenos Aires.

Io non ho dormito, non mi piace volare, e il posto per le gambe nella classe "normale" nel 777 dell’Alitalia è oggettivamente veramente piccolo

Sbarchiamo…

La procedura doganale è lunga… molto più lunga, per esempio, di quanto lo sia per noi andare in Egitto o altri paesi extra UE…

Su dei moduli, A MANO, vanno scritti tutti i dati delle persone in ingresso e per tanti moduli quanti saranno le tappe.

Apparentemente lungo ma semplice….in realtà ha creato poi dei problemi alla partenza perché il bimbo che è sul mio passaporto e su quello di mia moglie (e non ne ha uno suo) non ha compilato questi moduli in ingresso in quanto non gli sono stati chiesti…. ma in uscita risultavamo uscire in 3 quando siamo entrati in due.. casino…

Vabbè…. quasi un ora di fila e ci troviamo all’esterno dove il personale Costa ci raduna

A questo punto Costa ci stupisce in positivo…. quello che doveva essere un semplice transfert dall’aeroporto al porto si trasforma in una tour di 5 ore abbastanza completo di Buenos Aires…. e tutto questo gratuitamente..

Usciamo dall’aeroporto in una fresca e limpida giornata estiva e ci dirigiamo verso la città

 

La Chiesa Russa di Buenos Aires

Lo stadio del Boca Junior

A questo punto, dopo lo stadio, il pullman ci fa fare un giro all’interno del popolare e pittoresco (in tutti i sensi) quartiere della Boca che all’inizio del secolo scorso ospitava molti immigrati italiani

   

Usciamo da la Boca e passiamo di fianco una una favelas…

 

Dalla favelas… a poche centinaia di metri, passiamo al nuovo quartiere portuale, gli antichi docks ristrutturati in locali e abitazioni

poi ci dirigiamo verso il centro

 

Si comincia a vedere la Casa Rosada

 

La Casa Rosata in ristrutturazione

 

Plaza de Mayo

 

Avenida 9 de Julio che con i suoi 132m di larghezza dicono essere il viale cittadino più ampio del mondo

 

L’obelisco che ricorda i 400 anno dalla fondazione della Citta (1936)

 

Il teatro dell’opera

 

poi ci siamo trasferiti verso una zona più ricca e vedere della città

 

Poi siamo andati nella zona della Recoleta dove c’è l’omonimo cimitero monumentale

 

Prima di visitare il cimitero una sosta nel bar "La Biela" (la biella) dove si trovavano all’inizio del secolo li appassionati di motori della città , fra cui anche Fangio

 

Entriamo nel cimitero monumentale della Recoleta

 

La tomba di Eva Peron Duarte

 

Riattraversiamo il la città per andare verso il porto

La torre dell’orologio donata dall’Inghilterra

Posted in 2007 Terra del Fuoco, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2007 – “Terra del Fuoco” con Costa Romantica – Buenos Aires (4 di 29)

Posted by Dr. Pianale su 27 gennaio 2007

(itinerario)

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica 27 gennaio (seconda parte)

Finita la visita della città saliamo sulla nave in una stazione marittima piuttosto sottotono….

Code e poca organizzazione e una generale latitanza del personale Costa  😦

Il primo impatto con la nave è positivo, la conoscevo già, e a bordo ho trovato ordine e tranquillità oltre alla prima impressione (che sarà vera) di una età media dei crocieristi piuttosto alta.

Le coppie 30enni come noi, si contavano sulle dita di una mano….quelle under 50 sulle dita di due mani…… due bambini italiani…e tutto questo con 1700 passeggeri a bordo…

Sorpresa…. Buenos Aires non è sul mare… il porto è sul Rio della Plata che è un fiume…e come tale e "colorato" con i sedimenti che arrivano direttamente dalla foresta amazzonica che raccoglie le sue acque.

Si naviga nel caffelatte  🙂

 

Dalla nave di fianco viene scaricato un treno…

 

Partenza…

  

Usciamo dal porto e ci portiamo in mezzo al Rio della Plata dove un canale dragato (e trafficatissimo) permette di uscire o nell’oceano o di andare sull’altra sponda in Uruguay

 

Posted in 2007 Terra del Fuoco, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Crociera 2007 – “Terra del Fuoco” con Costa Romantica – Buenos Aires (28 di 29)

Posted by Dr. Pianale su 27 gennaio 2007

(itinerario)

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica 11 febbraio

E’ finita

Il cerchio si chiude e torniamo a riveder le torbide e limacciose acque del Rio de la Plata e attracchiamo a Buenos Aires per l’ultima discesa a terra… quella definitiva

Intorno a noi, al Terminal Crociere, navi da tutte le parti…. e "pagheremo" questa situazione con il peggior sbarco che abbia mai fatto

Uno squallido capannone ci accoglierà tutti insieme, nella folla e disorganizzazione…da questo punto di vista Buenos Aires non fa una buona figura.

Poi, per fortuna, il sorriso torna per un pò perché quello che dovrebbe essere un semplice transfert per l’aeroporto si trasforma in un secondo giro "gratuito" (grazie Costa!) per la città.

Poi il pomeriggio in aeroporto e la disorganizzazione di Alitalia (benché sui nostri biglietti fosse ben indicato che uno era "children", NESSUNO si era preoccupato a che almeno il "children" fosse vicino a un genitore…. per Alitalia avevamo tre posti distinti e separati in tre punti diversi dell’aereo e solo per la gentilezza personale della persona al Check In quando ci siamo imbarcati siamo riusciti a fare scambio con un altro passeggero)

Il volo, poi, sarà un vero incubo…. 13 ore con il sistema di intrattenimento rotto e gli spot di lettura personali spenti sono interminabili

Il Rio de la Plata , attraccarci e navigarci, con le acque di questo colore è sempre stranissimo

Circondati da navi

 

Le altissime torri sposta container

 

un fiume largo come un mare…

 

L’ultima foto alla Squok….. tristemente chiuso

Scendiamo, un pulmino ci porta a Terminal Crociere

La situazione è oltre ogni immaginazione…. la fila in realtà prosegue anche fuori il capannone

Attendiamo il transfert per l’aeroporto

Come ho detto prima , in realtà il trasferta ci farà fare un breve giro della città e appena fuori dal porto scopriamo il vecchio aeroporto di Buenos Aires che ormai è stato inglobato dalla città e viene usato solo per voli locali

Il "Lungo Rio de la Plata"

la vecchia palazzina di pesca…

 

Le favelas e i grattacieli

 

Un semplice ponte sulla ferrovia divide questi due mondi…passiamo dall’altra parte

E rieccoci, dopo 2 settimane, in  Avenida 9 de Julio e i suoi 132m di larghezza

L’obelisco che ricorda i 400 anni dalla fondazione della Citta (1936)

 

Prendiamo l’autostrada per l’aeroporto

..e ci arriviamo…. è veramente finita

L’aeroporto di Buenos Aires

Sul soffitto pende un modellino di caravella…

Il nostro aereo

11212km a Milano….

partiti

Posted in 2007 Terra del Fuoco, CROCIERE, VIAGGI e LUOGHI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: