Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

Crociera 2007 – “Terra del Fuoco” con Costa Romantica – Buenos Aires (28 di 29)

Posted by Dr. Pianale su 27 gennaio 2007

(itinerario)

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica 11 febbraio

E’ finita

Il cerchio si chiude e torniamo a riveder le torbide e limacciose acque del Rio de la Plata e attracchiamo a Buenos Aires per l’ultima discesa a terra… quella definitiva

Intorno a noi, al Terminal Crociere, navi da tutte le parti…. e "pagheremo" questa situazione con il peggior sbarco che abbia mai fatto

Uno squallido capannone ci accoglierà tutti insieme, nella folla e disorganizzazione…da questo punto di vista Buenos Aires non fa una buona figura.

Poi, per fortuna, il sorriso torna per un pò perché quello che dovrebbe essere un semplice transfert per l’aeroporto si trasforma in un secondo giro "gratuito" (grazie Costa!) per la città.

Poi il pomeriggio in aeroporto e la disorganizzazione di Alitalia (benché sui nostri biglietti fosse ben indicato che uno era "children", NESSUNO si era preoccupato a che almeno il "children" fosse vicino a un genitore…. per Alitalia avevamo tre posti distinti e separati in tre punti diversi dell’aereo e solo per la gentilezza personale della persona al Check In quando ci siamo imbarcati siamo riusciti a fare scambio con un altro passeggero)

Il volo, poi, sarà un vero incubo…. 13 ore con il sistema di intrattenimento rotto e gli spot di lettura personali spenti sono interminabili

Il Rio de la Plata , attraccarci e navigarci, con le acque di questo colore è sempre stranissimo

Circondati da navi

 

Le altissime torri sposta container

 

un fiume largo come un mare…

 

L’ultima foto alla Squok….. tristemente chiuso

Scendiamo, un pulmino ci porta a Terminal Crociere

La situazione è oltre ogni immaginazione…. la fila in realtà prosegue anche fuori il capannone

Attendiamo il transfert per l’aeroporto

Come ho detto prima , in realtà il trasferta ci farà fare un breve giro della città e appena fuori dal porto scopriamo il vecchio aeroporto di Buenos Aires che ormai è stato inglobato dalla città e viene usato solo per voli locali

Il "Lungo Rio de la Plata"

la vecchia palazzina di pesca…

 

Le favelas e i grattacieli

 

Un semplice ponte sulla ferrovia divide questi due mondi…passiamo dall’altra parte

E rieccoci, dopo 2 settimane, in  Avenida 9 de Julio e i suoi 132m di larghezza

L’obelisco che ricorda i 400 anni dalla fondazione della Citta (1936)

 

Prendiamo l’autostrada per l’aeroporto

..e ci arriviamo…. è veramente finita

L’aeroporto di Buenos Aires

Sul soffitto pende un modellino di caravella…

Il nostro aereo

11212km a Milano….

partiti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: