Il Mondo del Dr. Pianale

Il Mondo per chi ama Viaggiare, Guidare, Pensare

[EGITTO – Sharm El Sheik] Viaggio Automobilistico

Posted by Dr. Pianale su 11 giugno 2005

(I miei Viaggi Automobilistici)

SHARM EL SHEIK (Egitto)

giugno e luglio 2005

Ciao tutti

Ed eccomi di nuovo qui…. che palle…beh… adesso però voi sorbite il mio classico post automobilistico post vacanziero…

Questa volta le immagini vengono da Sharm El Sheik e dintorni (quindi Egitto)

Un mondo a parte dal punto di vista della circolazione…che risponde a un suo "caos organizzato"….

Lì, per esempio, non ci sono strisce per attraversare….però non viene mai stirato (quasi) nessuno..

E sapete perchè?…

Perchè gli Egiziani a nostra differenza hanno la buona buona abitudine di LAMPEGGIARE (invece di suonare) e quindi se da lontano vedi arrivare un gruppo di macchine e TUTTI ti lampeggiano fisso vuol dire che non ti faranno MAI passare..e tu non attraversi…

Non esiste il dubbio come da noi… non attraversi e basta! (e in tal modo aspetti SEMPRE che non ci siano macchine in arrivo)

Non esistono le rotonde…ogni 4 o 5 km ci sono dei punti dove fare inversione (e ci sono pure sulle strade a 4 corsie (due per senso di marcia) … ci fossero da noi nel giro di 20 anni saremmo estinti in incidenti stradali..

Tutto è molto *relativo* eppure sta in piedi tutto il sistema….non chiedetemi come…

Bene, ma veniamo ai dettagli…

La cosa che più mi è rimasta impressa sono i taxi che sono delle bianche-azzurre Peugeot 404 Familiari 7  posti (e rigorosamente TP..ma come faranno :-P).

Non oso immaginare quanti milioni di km abbiano fatto nella loro vita… eppure si muovono e con una notevole dose di confort vecchia maniera (sedili morbidi e sospensioni da Citroen)

La panchetta posteriore per altre 3 persone (quindi 8 totali)

L’interno Teuto-Egizio in finto pelo di cammello (con tanto di adesivo della pista di Kart) + il appoggiabraccia in vero-tappeto + il corano sopra il cruscotto + l’Arbre Magique con appesa la preghiera credo sia il massimo del kitsch e veramente inarrivabile

Il tunnel di trasmissione della TP

Altra considerazione…. mandano del tutto MV e i pochi fuoristrada sono duri e puri oppure dei pick.. eppure si muovono lo stesso…. e tutti con la loro bella berlinotta rigorosamente TRE volumi QUATTRO porti (eppure sono tanti, e trasportano sempre tanta roba)

la più diffusa di tutte e la Daewoo Lanos 4p… veramente a livello della nostra Punto o Panda

Si vede poco ma questa qui sotto è una Opel corsa 4porte

Si intravede una Lada (discretamente diffusa)

Tamarrissimo!!!

La mitica Proton Wira!!!!! (in onore del Roncolini)

Questo egiziano tiene molto alla carrozzeria della sua macchina!!!

Lanos rossa

Kia Spectra!!!

la mitica 131 Tofas

particolare degli interni

Una Mazda 626 di qualche decennio fa

TUTTE a 3 volumi

Nell’ordine: Civic + Lanos + Megane + Vectra

una vecchia Classe S parcheggiata fuori da un albergo

Questa foto merita un commento a parte…. una sera siamo andati a fare la cena nell’accampamento beduino e abbiamo percorso 40 minuti fuori dalle strade asfaltate…

bene… il capo villaggio, che la macchina credo gli serva non solo per andare a fare lo struscio sul viale principale di Sharm, NON ha un SUV e neppure una fuoristrada…. vive e si MUOVE nel deserto con una normalissima Lanos TA…

Mi domando…. ma come farà a sopravvivere (che qui da noi se non hai il SUV non riesci a muoverti)???

Ecco qui un altro bel mezzo di trasporto  🙂

E un altro più vecchio e grosso

Questa moto, che ha una storia particolare, è un residuato della Seconda Guerra Mondiale recuperato da una nave militare inglese affondata poco lontano da Sharm (ed è esposta il piccolo museo locale)

Ma ora veniamo all’anima Bimmer

Allora, prima di tutto a domanda diretta alla nostra guida (senza avergli detto nulla di cosa ho io) su quali fossero le auto preferite in Egitto la risposta è stata (in questo ordine): "BMW e Mercedes"  🙂

E poi se si compra una lattina di 7UP (l’ho visto in aeroporto ma ho perso la foto) si può vincere una 316i E46

per il resto non sono diffusissime e non è che ce ne siano come da noi, ma le Audi non esistono (neppure vista una) e le Mercedes sono tutte vecchie, quindi evidentemente negli ultimi 5 anni hanno venduto solo BMW e alla fine le E46 e le E39 si notano

Ecco qui una Serie 3 berlina ROSSA PIANALE (si intravede dietro la palma)

E qui una 5 beccata all’eroporto

Sperando di non avervi annoiato troppo vi *regalo* anche la presentazione delle foto più prettamente turistiche 🙂

http://cid-6570d04a3672f005.skydrive.live.com/browse.aspx/.res/6570D04A3672F005!26401


Ciao

Cristian F.

Ciao a tutti

Lasciando passare un pò di tempo per rispetto per quello che è successo… torniamo a parlare delle cose "futili" di carattere automobilistico che ho visto durante la mia seconda permanenza a Sharm.

Partiamo da questi camion cisterna….

ovvio che ce ne fossero dappertutto…. uno di questi carico di esplosivo….. e le vittime sarebbero state 10 volte tante….   😦

Qui abbiamo una prova di quanto la Cina sia vicina…. la piccola coupé qui sotto è una Geely che è una Casa cinese…. 🙂

Aggiungo questa immagine beccata in rete, della Geely MP 1.5…. (LHM non svenire!) ma mi pare proprio una ZX con il frontale della Croma!!!

Qui, invece, una nuova Serie 5 parcheggiata davanti al Hard Rock Cafe nel area che diventerà tristemente famosa qualche giorno dopo per il terzo attentato

Qui, invece, al Vecchio Mercato di Sharm…. il contrasto fra una Volvo 740 e una S80

Qui una Siena PianalRot  🙂

Come accennavo nel post "serio" sulla bomba…. c’era un’alta concentrazione di "ricchi" locali…

Va anche detto che tutta quest’area, andrà distrutta dalla prima bomba…

Avensis + Corolla 3v…

Tamarro Bimmer locale

Dove qualche giorno dopo ci saranno solo macerie…. c’era una 132…

E qui una ???? con il soft nose anti sassi…  🙂

Un camion con il frontale in finto marmo..

Una Seat 127… tenuta alla perfezione

Qui apro una parentesi..

Il proprietario, proprietario del negozio davanti, che era li vicino quando mi ha visto fare le foto, mi ha detto in un ottimo Italiano: "ha 16 anni, è perfetta… è come una figlia per me!"…

Temo sia andata distrutta e speriamo che la persona sia ancora viva…  😦

Una 156 1.6 nel parcheggio del mio albergo…

Questa Fairlane rosa era dentro l’Hard Rock Cafè

Altre foto del "parcheggio dei taxi" dove scoppierà la bomba…

Come si può vedere, arabi o no…. tutto il mondo è paese…. l’Hummer fa figo anche lì… anche se è ameriKano…  😦

Su questa Lancer Coupè, mai vista prima, aprirò un post *dedicato*…. perchè c’è una grossa riflessione dietro la presenza in Egitto di una macchina del genere…

Questi sono i due pulmini con cui siamo andati a fare l’escursione al parco marino di Ras Mohamed

Questo , invece, è il casellante….. qui si pagava il pedaggio alla fine della strada dal Cairo  🙂

Questa le dedico a LHM perchè si intravede di sfuggita una ZX… me l’aveva chiesta…  🙂

Senza volerlo, esattamente 12 ore prima, scattavo questa foto a questa 128 tamarra PROPRIO davanti all’ingresso del Ghazala (che è di fianco al pullman)

La Mitica Tofas 131….  🙂

E una rara, anche da noi, 124 Giardinetta….

bene, spero vi sia piaciuto…  🙂

Le foto turistiche sono qui: http://cid-6570d04a3672f005.skydrive.live.com/browse.aspx/.res/6570D04A3672F005!26982

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: